Utente 453XXX
Salve
Sono un ragazzo di 20 anni compiuti a luglio e da circa 7 mesi non vivo piu'. Incomincio col dire che sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca,subito vado nel panico,non faccio uso di droghe,ne leggere e ne pesanti,mai fatto uso, pero' tendenzialmente e' di mia abitudine bere alcol,con lo specifico birre di forte gradazione, tutti i giorni sforando un po il sabato sera. Tutto nacque dopo un fine settimana appunto trascorso con i miei amici in una birreria della mia citta'. La mattina dopo mi svegliai e subito accusai un senso di sbandamento e disorientamento. All'inizio non ci badai molto,pensando alla serata trascorsa la sera prima. Passo' una settimana e mi accorsi che oltre al senso di sbandamento si aggiunse anche un fastidioso disturbo visivo, in pratica io ci vedo benissimo ma capita piu di una volta in una giornata di 'incantarmi' e di conseguenza mi si appanna la vista. Dopo un po di tempo (15 gg) entrai nel panico vero e proprio.. iniziarono le fascicolazioni ,prima agli occhi e poi man mano in tutto il corpo (che attualmente ho ancora) ci faccio caso quando sto in una posizione di riposo,quando sono in movimento sembra essere tutto ok. Cercando su internet lessi subito SM, e quindi mi feci prescrivere dal mio medico analisi del sangue,uscite perfette. Torno da lui e non so per quale assurdo motivo mi disse di fare un'elettroencefalogramma,anche questo tutto perfetto. Successivamente ho fatto visita oculistica con fondo oculare anche questa tutto ok. Il tempo passava ed io ero sempre piu in ansia. Le fascicolazioni sono aumentate e a queste si sono aggiunte tremori, come se avessi i muscoli sempre in tensione. Al che il mio medico se ne usci' con il classico stress, e per conto mio andai a fare una rmn all'encefalo e tronco encefalico,fortunatamente nessun problema. Partii per le vacanze serenamente (fascicolazioni sempre presenti) e da quando sono tornato a settembre, di nuovo i vecchi brutti pensieri.. accantonata momentaneamente il discorso SM , mi sono focalizzato sulla SLA ,da quando ho letto dei doloretti e delle fascicolazioni siamo dinuovo punto e a capo. Riesco a parlare bene,cammino tranquillamente anche se pero' oggi ho accusato doloretti del tipo come se mi dovessero venire dei crampi che alla fine non vengono,e da una settimana ho come la sensazione di una piccola pallina di carta in gola. Aggiungo che ho fatto anche test ormonali,tutto ok,anche tiroide. Sono disperato immagini come ci si senta a 20 anni con la convinzione di avere queste brutte
Malattie. Mi scuso se l'ho fatta troppo lunga, ma questo per me e' anche uno sfogo,dal momento che in famiglia,ovviamente, mi paragonano ad una persona depressa. Le mie fascicolazioni le assicuro che sono reali. Non so piu cosa fare e non c'e nessuno con cui possa parlarne serenamente. Cosa ne pensa lei? La ringrazio per il tempo,se me ne dedichera', e per la disponibilita'

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il dolore non fa parte della sintomatologia iniziale della SLA e nemmeno le fascicolazioni isolate, inoltre non ha nemmeno l'età. Lasci perdere quindi queste paure, esiste una sindrome delle fascicolazioni benigne che poi non è nemmeno tanto rara.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 453XXX

Dottore la ringrazio innanzi tutto per la risposta.

Avevo letto delle fascicolazioni benigne,mi saprebbe dire,se cosi' fosse ( e ci spero vivamente) di una possibile causa e eventualmente una 'cura' ? Ho dimenticato anche di aggiungere prima che a volte, quando mi sveglio, mi formicolanono le mani, e durante la giornata ho fatto caso che mi capita anche con i piedi,ma non lamento problemi 'della sensibilita' ovvero caldo e freddo. Con tutti gli esami,fatti compresa rmn ad encefalo e tronco encefalico pulita, piu' cio' che mi ha detto lei,posso stare tranquillo riguardo SM e SLA? (anche se riconosco che l'ideale sarebbe fare una visita
Generica dal neurologo)

Grazie infinitamente per la disponibilita'

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ritengo che possa stare tranquillo.
Le fascicolazioni benigne spesso non hanno una causa nota, a volte sono causate da alterazioni degli elettroliti (basta fare i dosaggi di sodio, potassio, calcio e magnesio), spesso da stress e ansia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 453XXX

La ringrazio infinitamente, la mia vita e' diventata impossibile, ho letto tutti i suoi consulti passati che trattavano l'argomento fascicolazioni-tremori-sla-sm. Speravo sarebbe intervenuto proprio lei. La rimango aggiornata per qualsiasi cosa,sempre se posso.

Grazie e buon lavoro dott.Ferraloro

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Va bene, può farmi sapere gli eventuali sviluppi del caso.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 453XXX

Dottore buongiorno

Mi scusi se la ricontatto dopo settimane,ma ho bisogno che lei mi risponda gentilmente a questesso mie domande.. mi è ritornata in mente la paura della sm.. nonostante la mia ipocondia sono stato poco attento..quando feci la risonanza magnetica all'epoca la feci solo all'encefalo e tronco encefalico ma non al midollo spinale.. le ricordo che uscì tutto bene però poi informandomi ho letto che lesioni possono verificarsi anche al midollo.. inoltre dottore sto prendendo proprio una fissazione.. a casa mi diletto a fare le prove che ti fa fare il neurologo tipo mingazzini alle gambe e alle braccia..sOno spaventato ogni qual volta provi a fare qualche manovra mi sembra di notare qualcosa di storto.. inoltre sto accusando oltre alle fascicolazioni anche tremori interni a volte anche continui..i formicolii sono aumentati.. non immaginavo la mia vita così a 20 anni,contemporaneamene ho paura di andare dal neurologo.. mi scusi se mi sono prolungato,grazie del suo tempo e buona giornata

[#7] dopo  
Utente 453XXX

Aggiungo che alla lingua avverto strani sensazioni.. a parte quel piccolo corpo estraneo alla gola in questi giorni ho sentito come se avessi una sorta di sapore amaro in gola.. inoltre la tensione muscolare mi tiene sempre compagnia..ho molta paura dottore

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la paura immotivata è un chiaro sintomo ansioso, non vedo motivi di preoccupazione, si tranquillizzi.
Affronti il disturbo d'ansia prima che tenda a cronicizzarsi rivolgendosi ad uno psichiatra o ad uno psicologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro