Utente 456XXX
Salve, sono un ragazzo di 33 anni, premetto che sono un tipo ansioso... circa 5 giorni fa mi è venuto un mal di schiena al centro delle scapole che tossendo e respirando profondamente mi si irradiava al petto, dopo un paio di giorni questo dolore è quasi scomparso, ora però da un paio di giorni ho un formicolio alle dita anulari e mignoli di entrambe le mani.. potrebbe essere collegato al dolore alla schiena? Oppure potrebbe essere un fattore ansioso? Preciso che ho perfettamente sensibilità alle dita e la forza ai quattro arti è la stessa.
Grazie in anticipo, saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

è difficile stabilire a distanza se ci sia una correlazione tra le due cose, diciamo che se il dolore non è stato a livello cervicale, e da quanto scrive sembra di no, è difficile trovare una correlazione.
In atto il problema alle mani potrebbe essere causato da problematiche cervicali che proiettano a livello del nervo ulnare o da una compressione del suddetto nervo ma più a valle, per es. al gomito o al polso.
Se dovesse persistere ne parli col medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Grazie della risposta dottore, dolore alla cervicale non ne ho, possibile che il nervo ulnare sia schiacciato in entrambe le braccia? Secondo lei anche l’ansia e lo stress può causare questi formicolii?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è molto rara una compressione bilaterale del nervo ulnare ma teoricamente possibile.
In generale anche l'ansia e lo stress possono causare formicolii ma nel Suo caso è difficile stabilirlo a distanza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro