Utente 356XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un aiuto per cercare di risolvere / attenuare il mio problema.
Sono sempre stato un tipo ansioso, ma negli ultimi tempi la situazione è peggiorata.
Ho la consapevolezza anche dei motivi che determinano la mia ansia (problemi in famiglia, la salute di mia mamma e di mio fratello, il lavoro in banca, difficoltà a seguire mio figlio a scuola, ecc)
Un’ansia che mi fa perdere il controllo della situazione, che mi rende scontroso ed a volte facilmente irritabile.
Il momento peggiore è quando lavoro, in particolare quando alle problematiche quotidiane si sommano i problemi che accennavo prima.
Avrei quindi bisogno di qualcosa che mi aiuti ad affrontare meglio la giornata lavorativa.
Assumo già la simvastatina (Zocor 20 mg) per il problema della ipercolesterolemia famigliare.
Preciso che dormo discretamente bene e che riesco a praticare nuoto due volte la settimana.
In passato ho già fatto uso dello xanax gocce, ma soltanto nei periodi immediatamente precedenti al decesso di mio papà e per qualche settimana anche dopo.
Grazie mille e buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

Le consiglio di affrontare il problema rivolgendosi ad uno psichiatra per avere una valutazione diretta del caso.
L'ansiolitico è corretto assumerlo per breve tempo e solo nella prima fase della terapia associato ad un farmaco di base, da assumere nel lungo periodo, che non causi dipendenza e assuefazione.
Anche la psicoterapia associata alla terapia farmacologica nel Suo caso mi sembra particolarmente utile.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro