Utente 478XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 24 anni e soffro di ansia da alcuni anni (tachicardia, dolori al petto), da 2 giorni però mi sta succedendo una cosa strana, sento dei tremori improvvisi agli arti, o come se i muscoli si muovessero da soli (come se ad un certo punto palpitassero) oppure avverto dei piccoli movimenti involontari nelle dita braccia e gambe come se scattassero all’improvviso,è coinvolto tutto il corpo in pratica. Volevo chiederle coi limiti di un consulto a distanza se queste problematiche possano essere legate ad uno stato ansioso o meno. Non ho comunque problemi a camminare o a svolgere le attività che svolgevo prima, come andare in palestra, lavorare ecc.
Grazie e buona domenica.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sintomatologia descritta può certamente essere di origine ansiosa, anche considerato che è coinvolto un po' tutto il corpo.
Ovviamente se la sintomatologia dovesse persistere consulti il Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 478XXX

Aggiungo che sto soffrendo di mal di testa, che parte dalla cervicale e mi prende tutta la testa, da circa 1 mese e mezzo. Questo mal di testa dura per circa una settimana poi sparisce, adesso mi è tornato da un paio di giorni. Sento anche le gambe un po’ indolenzite. La cosa che non capisco sono questi tremori..

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il mal di testa può essere di tipo tensivo, almeno da quanto scrive.
Quelli che Lei definisce tremori invece, mi pare di capire, siano maggiormente delle contrazioni muscolari "come se i muscoli palpitassero", è così?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 478XXX

Si, esattamente. Sia contrazioni muscolari (come se il muscolo si muovesse da solo) e sia dei tremori (più o meno la sensazione che sia ha quando si ha freddo, che tendiamo a “vibrare”, mi scusi il termine). Quando sto ferma lo sento ancora di più.. muovendomi un po’ meno. E inoltre ho le gambe un po’ indolenzite. Tutto questo ce l’ho da venerdì sera. Secondo lei c’è correlazione con questo mal di testa? Il primo esordio è stato poco prima di Natale.. mi è durato una settimana.. e comunque lo sentivo che partiva dal collo e mi avvolgeva tutta la testa. Mi ha dato un po’ di tregua per una decina di giorni e poi è tornato sempre con la stessa frequenza e poi risparito. Adesso è ricomparso da ieri.
Mi stavo un po’ imparanoiando di avere qualche malattia.. come un tumore o la sclerosi multipla

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la cefalea ha una componente ansiosa potrebbe essere questa la correlazione col resto della sintomatologia, altrimenti non vedrei altre correlazioni.
Col Suo medico curante ne ha parlato?

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 478XXX

Buonasera dottore, mi permetto di aggiornarla sulle mie condizioni. Da domenica notte sono comparse delle parestesie alle gambe. I tremoli che gli dicevo alle braccia sono scomparsi, ora è subentrata una parestesia che mi colpisce soprattutto le due gambe e solo la coscia destra e i piedi. Presa dall’ansia sono andata da neurologo questa mattina dall visita non è emerso nulla di importante le riporto quello che ha scritto: obiettivamente l’orientamento nello spazio e nel tempo è adeguato. I riflessi sono normoevocabili e simmetrici. I nervi cranici sono apparentemente indenni. La coordinazione motoria è nella norma. Non sono evidenti deficit neuropsicologici di rilievo.
Mi ha prescritto una risonanza magnetica senza contrasto al midollo spinale e cervicale perché dice che “non si sa mai” e nel frattempo di prendere Lipease Lac per i formicolii e le parestesie. Ho tanto paura di avere la Sclerosi multipla..

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquilla e non pensi malattie importanti, già l'esito negativo della visita neurologica è un'ottima notizia.
La RM non è stata richiesta anche all'encefalo?
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 478XXX

Mi ha prescritto risonanza senza contrasto cervico-dorso-lombare.
So che un consulto a distanza è quello che è, alla luce di quello che gli ho scritto e della visita neurologica negativa, lei pensa che potrei avere la sm? Il mio medico di base da cui son stata prima per farmi fare la ricetta per la rmn mi ha detto che non pensa assolutamente abbia questa malattia, che avrei avuto deficit motori e non soltanto sensitivi (parestesie e tremoli ai muscoli).
La ringrazio dottore per la sua disponibilità e per le parole di conforto.

[#9] dopo  
Utente 478XXX

Mi scusi, aggiungo che queste parestesie sono pressoché continue tutto il giorno però variano di intensità tra le due gambe, ad esempio stamattina era più cosce destra intorpidita, adesso il piede destro

[#10] dopo  
Utente 478XXX

Adesso l’intorpodimento alle gambe sembra un po’ diminuito e mi è salito nel viso. Intorno al naso e gli zigomi

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in effetti nemmeno io penso alla SM, come detto già fin dalla prima risposta.
Inoltre una sintomatologia "migrante" orienterebbe maggiormente verso un disturbo psicosomatico.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 478XXX

La risonanza magnetica senza contrasto è in grado di escludere la sm?
Da ieri l’intorpidimento del piede destro è continuo (appena mi sono alzata dal letto però sembrava di meno), aumenta molto stando in piedi. È possibile avere questa malattia pur senza avere dei deficit motori? Nel senso camminata perfetta, nessun deficit di forza.

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

"La risonanza magnetica senza contrasto è in grado di escludere la sm?" Se effettuata all'encefalo e al midollo spinale sì.

"È possibile avere questa malattia pur senza avere dei deficit motori?" In generale è possibile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 478XXX

Dottore sono profondamente in ansia, il formicolio ai piedi non passa. Alla coscia sinistra sembra un po’ diminuito anche se prima mi è venuta una palpitazione alla coscia. Domani ho la risonanza magnetica. Inoltre non so se tremo perché sono in uno stato d ansia o perché ho qualcosa legato a quella malattia. Come se facessi dei tic ogni tanto, sia con le gambe che con le braccia e le dita, ovunque in pratica. Possibile che sia solo uno stato ansioso?
Lei è molto gentile a rispondere. Però non ce la faccio più, inoltre mi sento le gambe pure indolenzite stasera, prima ho anche avuto una crisi di pianto.
Son andata in palestra per sfogarmi un po’ e perché non volevo farmi vedere così dai miei familiari e facendo tapis roulant (velocità molto moderata) ho visto che avevo equilibrio riuscivo a correre perfettamente solo che avvertivo appunto questa stanchezza alle gambe e questo formicolio ai piedi (il piede destro è continuo il piede sinistro va e viene).
Spero mi risponda al più presto.
La ringrazio infinitamente.

[#15] dopo  
Utente 478XXX

Io sono sempre più convinta di avere questa malattia. Leggendo vari forum (cosa che non si dovrebbe fare, lo so) molte persone avevano esattamente gli stessi miei sintomi. Non ci posso credere che sia solo ansia.

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si tranquillizzi, domani farà la RM che potrebbe servire anche come terapia.
Ovviamente può essere anche uno stato ansioso.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 478XXX

Questi sintomi associati al mal di testa possono essere sintomo di tumore?

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

lasci perdere questi pensieri, sono indice di uno stato ansioso ipocondriaco. Faccia la RM e stia serena.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 478XXX

Dottore stasera ho eseguito la risonanza magnetica senza contrasto alla cervicale, dorsale e lombare. Secondo lei questo esame basta per vedere se c’è la sclerosi? Oppure anche la risonanza al cervello? Il
Neurologo mi ha prescritto solo quello.

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come già Le ho scritto nella risposta #13, l'indagine completa prevede anche la RM all'encefalo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 478XXX

Ho ritirato il referto:
Esame rmn Srl rachide eseguito con scansioni FSE e STIR sagittali e GRE-T2 assiali.
Regolare allineamento dei metameri cervicali con lieve rettifica della lordosi. Lievissima protrusione posteriore mediana del disco intersomatico compreso tra C5-C6 a giustificare la minima impronta visibile sul profilo ventrale del sacco durale, in assenza di immagini riferibili ad ernia o conflitto radicolare. Regolari i rapporti disco-somatici nei restanti livelli cervicali, con regolare ampiezza del canale spinale e dei neuroforami.
Regolare allineamento dei metameri vertebrali dorsalu con regolari cifosi. Segni di spondilosi dorsale media e presenza di focallità erniaria paramediana sinistra in D7-D8, D8–D9, più evidente fiscalità erniaria mediana in D9-D10 che determina impronta sul profilo centrale della corda midollare ed altra più piccola paramediana destra in D10-D11. Regolari i rapporti disco-somatici nei restanti livelli dorsali. Corsa midollare normoconformata esente da lesioni focali intrinseche.
Regolare allineamento dei metameri vertebrali lombari con regolare lordosi. Non immagini riferibili ad ernia o protrusione fiscale nel tratto lombare con regolare ampiezza del canale spinale e dei neuroforami. Non alterazioni morfostrutturali ne di segnale di cono ed epicono midollare. Non edema osseo.
Cosa significa questo referto?
I sintomi che ho io: mal di testa altalenante che ho io con gli intorpidimenti possono essere dovuto a ciò?
C’è qualche sospetto di sm?
Siccome a volte mi sembra di tremare quando faccio le cose ho paura di un tumore al cervello

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la cefalea non è giustificata dalle protrusioni discali, cioè sporgenze del disco, riscontrate.
Nel midollo non sono state riscontrate lesioni demielinizzanti tipiche di SM.
Faccia vedere le immagini dell'esame al neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente 478XXX

Secondo lei ci sono le basi per un tumore? Mal di testa che avvolge tutta la testa, formicolio ai piedi (oggi sembra di meno) e alle gambe (non sempre) e poi mi sembra di non essere coordinata coi movimenti delle braccia. Tutto è iniziato le ricordo quasi due mesi fa col mal di testa e mal di collo (durato una settimana anche con antinfiammatori) poi tornato per altre sue volte sempre con le stesse modalità. Questa è la terza.
Lei pensa che ho qualche disturbo d’ansia?

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi malattie importanti, l'ipotesi statisticamente più probabile è una cefalea di natura da determinare (tensiva?).

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 478XXX

Quell’ernia mediana In d9-d10 che determina impronta sul profilo ventrale della corda midollare mi devo preoccupare? Significa che ha toccato il midollo?
A me sembra di non essere bene coordinata coi movimenti sia delle braccia che delle gambe. Questa situazione alla dorsale può essere responsabile? O lei la attribuirebbe più ad uno stato psichico?

[#26] dopo  
Utente 478XXX

Se ha piacere le posso inviare le immagini della rmn

[#27] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente le parestesie agli arti inferiori potrebbero avere una correlazione con l'ernia dorsale ma, considerato che sono migranti, può essere più probabile l'origine ansiosa.
Non è consentito dalle linee guida del sito l'invio di immagini diagnostiche.
Comunque nulla di preoccupante, può rivolgersi ad un fisiatra.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro