Utente 471XXX
Sono un ragazzo di 16 anni e non ho mai avuto crisi epilettiche. Da quando un mio amico ne ha avuta una, io, essendo ipocondriaco e ansioso da morire, penso sempre di poterne avere una così, da un momento all’altro. Frequento settimanalmente corsi di training autogeno e tecniche di rilassamento per affrontare questa situazione di ansia e stress. Continuo a cercare i sintomi di epilessia in internet, e a leggerli mi impaurisco perché solamente leggere che uno di questi è il deja-vu, che molto tempo fa mi veniva qualche volta, mi terrorizza. Però chiedendo alle altre persone sembra una cosa comune e senza determinate conseguenze. Ho spasmi muscolari e piccoli movimenti involontari, quasi sempre verso sera...la psicoterapeuta dice siano dovuti allo stress, io invece li attribuisco all’epilessia. Ho una paura costante di questa ‘malattia’ e non ne esco fuori. Cosa mi direste voi specialisti? Grazie in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro Ragazzo,

tranquillizzati perchè non hai nessun sintomo di epilessia, devi solo curare l'ansia e la psicoterapia è ovviamente indicata ma se vedi che non hai i risultati che ti aspetteresti, insieme ai tuoi genitori, prendete in considerazione anche una visita psichiatrica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Grazie mille dottore non sa quanto mi ha tranquillizzato, ora vedo di prendere seriamente le visite di training per cercare di togliere quest’ansia. Un ultima domanda: certe volte la sera quando chiudo gli occhi vedo come dei flash ma non come dei lampi, li vedo invece come flash a ripetizione che mi portano ad aprire gli occhi e ad agitarmi. Sono miope e porto occhiali e ultimamente la mia vista sta peggiorando. Che i flash siano dovuti ai problemi di vista?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

per questo motivo effettua anche una visita oculistica e una neurologica potendo anche essere un'aura visiva senza cefalea, niente di grave. Non si esclude nemmeno l'origine ansiosa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 471XXX

Grazie mille davvero, eseguirò queste visite al più presto

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 471XXX

Buonasera dottore scusi ancora il disturbo. Oggi stesso dopo la sua risposta mi sono documentato sul fenomeno di ‘aura’ riscontrando che in medicina un aura possa precedere o un attacco emicranico o una crisi epilettica! Poi ho visto una riproduzione di aura visiva in una foto, e mi rendo conto che una visione del genere non la ho mai avuta ad occhi aperti. Solamente ad occhi chiusi è come se (a volte, non sempre) avessi dei flash a ripetizione che crescono sempre di più. Aggiungo anche che sto molto davanti al PC (gioco 1:30/2:00 al giorno QUASI ogni giorno). La causa può essere il PC?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

se il fenomeno si manifesta ad occhi chiusi non possiamo parlare di aura e l'ipotesi PC non è da escludere.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 471XXX

Eh sì infatti mi rendo conto anch’io che tra stati di ansia e pc è molto probabile possa essere questo.. Si può quindi escludere l’epilessia? Grazie del consulto e buona serata

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi sembra proprio di sì.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro