Utente 408XXX
Buongiorno a tutti. Da questo giovedì 12 ho degli attacchi di “micro” vertigini, ovvero durano neanche un secondo ( mi sento come se il corpo si muova ) e non mi danno altri fastidi tipo nausea tipici delle vertigini. Non ho problemi mandibolari e/o cervicali e a livello dell’orecchio ho un acufene da due anni al quale non ci faccio più caso.

Premetto che faccio 2 ore al giorno per una dieta alla cyclette completamente disteso e con un cuscino sul collo. Lì per assurdo quando passo dalla posizione orizzontale a quella verticale non avverto nessuna vertigine da ipotensione ortostatica.

Tuttavia vorrei capire se queste mie sensazioni sono dovute a questo tipo di attività fisica o se è ansia da controllo o se devo farmi controllare, grazie a tutti.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
dal suo resoconto anamnestico si evince che lei soffre di fugaci sensazioni di tipo vertiginoso e contestualmente presenta un acufene. Ciò autorizza ad approfondire le indagini a livello dell'ottavo nervo cranico, responsabile delle funzioni acustiche e vestibolari, mediante una Risonanza magnetica. Effettuata l'indagine, si rivolga ad un Neurologo oppure ad un Otorino.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it