Utente 420XXX
Vorrei porre alla vostra attenzione il mio caso...da marzo 2018 inizio ad accusare una sensazione costante di disequilibrio presente h24 solo camminando o stando in piedi... sensazione che diventa esasperante in ambienti molto stimolanti dal punto di vista visivo( spazi aperti supermarket negozi etc etc) effettuo la prima visita diagnosi labirintite...non passa nonostante l'assunzione di arlevratn...secondo parere medico (otorino) nulla solo stress...vado da un neurologo non rileva nulla se non unp stato di agitazione mi prescrive antidepressivi che ho sospeso dopo 2 settimane per prolattina alta. Intanto attraverso un periodo più o meno di tre settimane dove sto un po' meglio il disturbo va e viene...arrivo ad una settimana fa giorno dell'arrivo del ciclo compare ma di testa e senso di sbandamento....il mal di testa passa ma permane il senso di instabilità... così stanca ed esausta mi rivolgo ad un altro otorino che dopo un attenta anamnesi ed esame vestibolare mo diagnostica emicrania vestibolare con disequilibrio(ho 3 4 crisi al mese di mal di testa)....terapia flunagen 5mg per due mesi e magnesio...la mia domanda è questa può una sintomatologia come la mia essere ricondotta ad un emicrania vestibolare??? Sono due giorni che assumo flunagen ma senza miglioramento....quanti giorni ci vogliono per vedere dei miglioramenti??continuo a sentirmi instabile...

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

la diagnosi che Le è stata fatta è compatibile con la sintomatologia riferita, ovviamente solo due giorni di terapia sono assolutamente insufficienti, deve avere un po’ di pazienza in quanto il farmaco che assume ha bisogno di un tempo di latenza di circa 2-4 settimane per manifestare i primi benefici.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Grazie dottore per la risposta direi quasi immediata quindi l'emicrania può manifestarsi anche in questo modo??? Soffro e ho sofferto di mal di testa in concomitanza con il ciclo o cambio di abitudini....ma questa mia instabilità e disequilibrio mi spaventa ah dimenticato ho eseguito l'esame vestibolare ed è risultato positivo solo l hst....anche questo può essere riconducibile al l'emicrania mi scusi per le domande ma ho tanta paura

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

l'otorino nel porre questa diagnosi ha tenuto certamente conto dei criteri per formularla.
È frequente l’insorgenza dell’emicrania durante il ciclo (una tempo era definita emicrania catameniale) e con il cambio di abitudini, infatti spesso l’emicrania è una "patologia del cambiamento", come quella che si manifesta nei lunghi viaggi o quella da "weekend".
La terapia di prevenzione (quella che Lei sta praticando) e quella per l’attacco acuto sono le stesse della comune emicrania.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 420XXX

Dottore mi scusi se la disturbo nuovamente ma leggendo in rete ho riscontrato una certa somiglianza tra i miei sintomi e l esordio della sclerosi multipla sono molto preoccupata...ho effettuato la visita neurologica è lo non sono emersi segni di patologia tre visite otorine secondo lei se fosse un problema di natura neurologica sarebbe emerso???ho tanta paura

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

lasci perdere internet, si fidi di chi l’ha visitata realmente, è quello che conta.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 420XXX

Ci proverò..ma a me quello che preoccupa è anche la positività e quindi presenza di nistagmo nel hst ma cosa significa???grazie ancora e scusatemi