Utente 273XXX
In seguito a clonie al braccio e gamba destra anticipate da un malessere generale, ho fatto eeg con le seguenti conclusioni: segni di sofferenza irritativa temporale sinistra(onde theta aguzze in sede temporale sinistra accentuate dall' iperpnea).La visita neurologica non ha segnalato nulla di rilevante. Ora la neurologa mi ha mandato a fare RM e altri esami per la coagulazione(ho la mutazione mthfr).abbiamo casi di epilessia in famiglia/mia madre. Il mio medico di base mi ha detto che non sarà nulla, forse ho bevuto troppi caffè ... Puó esser dovuto a questo?premesso che assolutamente non ho bevuto troppi caffè..grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il referto dell’EEG descrive un’attività irritativa che può essere espressione di epilessia. Corretta la prescrizione della RM encefalica. Aspetti l’esito e poi si vedrà come procedere.
Le clonie all'emilato destro quanto durano?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 273XXX

Durano un minuto forse due...non credo di piú..

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Si presentano frequentemente? Da quanto tempo?
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 273XXX

Da un mese, due tre volte al giorno mediamente

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la durata è compatibile con problematiche epilettiche, la frequenza sembra eccessiva, comunque possibile.
Faccia la RM encefalo e poi porti tutto alla neurologa.
Se vuole può tenerci informati.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 273XXX

Grazie mille ..la terró informata appena avró esito del rm e conseguente visita

[#7] dopo  
Utente 273XXX

Grazie mille ..la terró informata appena avró esito del rm e conseguente visita

[#8] dopo  
Utente 273XXX

A volte due tre volte al giorno in quanto mi capitano quasi sempre dopo un viaggio in auto...( Quindi in base al numero di viaggi giornalieri ..).è capitato anche senza viaggiare in auto ..e a volte non capita nemmeno dopo un viaggio in auto ...cmq la RM (anche con mdc)puó mostrare che cosa?cosa evidenzia? E se non evidenzia nulla che significa?

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in questi casi la RM si effettua per escludere che qualche fattore intracranico possa essere all’origine delle clonie riferite.
Se non evidenzia problematiche compatibili con la Sua sintomatologia è senz’altro una buona notizia ed il prossimo esame può essere un'eeg registrato nelle 24 ore in modo che possa eventualmente cogliere delle anomalie elettriche in corrispondenza delle "crisi" cloniche, esame questo consigliabile anche a prescindere dalla RM.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 273XXX

Ho iniziato a prendere il leveticeram 500 mattina, 500 sera ..tra una settimana due la sera...mi sento stanchissima, ma davvero tanto...ho difficoltà ad arrivare a fine giornata lavorativa.. ...è solo l inizio...poi il fisico si abituerà...? Perchè se continua cosí credo sentiró la neurologa per eventualmente cambiare tipo di farmaco.grazie

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

di solito eventuali effetti collaterali si verificano i primi giorni di terapia per poi regredire spontaneamente, se ciò non dovesse succedere, come ha giustamente detto, lo riferisca alla neurologa.
Forse sarebbe stato opportuno iniziare con mezza cpr mattina e sera ma ormai continui così.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro