Utente 508XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 24 anni sano e sportivo. Tre anni fa, di mattina, lavorando a mano della lana per 3/4 ore (era un lavoro che richiedeva molta concentrazione) e specifico, senza aver mangiato, ho perso conoscenza, ho avuto delle convulsioni e sono stato ricoverato in ospedale dove ho fatto: TAC, RM, EEG, esami del sangue e visita neurologica.. da cui sono risultato sano se non per il trauma cranico fatto sbattendo la testa sullo stipite della porta. Giovedì scorso mi è capitato un episodio simile, in condizioni simili.. Ho iniziato a studiare la mattina presto, non ho fatto colazione e ho pranzato velocemente verso le 16, continuando a studiare nonostante mi rendessi conto di non riuscire più a ragionare.. ho rifatto TAC, esami del sangue e visita neurologica.. a parte il fatto che sono stato veramente sciocco a spingermi fino a questo punto, credete che ciò che mi è accaduto possa essere una reazione normale dell'organismo? Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
la convulsione è una reazione normale dell'organismo a seguito di stimoli di una certa entità che varchino un certa soglia. Chiunque sia soggetto a folgorazione elettrica o assuma sostanze come la stricnina ha una convulsione. La differenza fra l'individuo sano e l'epilettico consiste nel fatto che nel sano la soglia è più alta. Per cui nel soggetto epilettico, essendo bassa la soglia, stimoli che in altri soggetti sono inefficaci (come l'ipoglicemia o l'ipossia) possono causare sincope e/o convulsioni. Dal suo resoconto anamnestico, si desume che la sua soglia di convulsabilità è piuttosto bassa. Ma ciò non significa ipso facto che Lei sia epilettico. Comunque, Le suggerirei di fare un EEG sensibilizzato, ossia dopo privazione di sonno.
Se vuole, ne riferisca l'esito.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio molto.