Utente 504XXX
Salve dottore
Da qualche giorno ho mal di testa ma strano perché va e viene con delle fitte. In alcuni momenti non ho dolore invece in altri sento una pressione alle tempie e sopra la testa come se qualcosa mi schiacciasse e passano delle fittebinterne cone se qualcosa si rompe ma dura un istante lasciando un dolore sopportabile diffuso. Come sintomo associato ho leggera stanchezza anche dopo aver dormito ma più o meno riesco a fare la normale vita.
Cosa potrebbe essere?
C’è da preoccuparsi?
La ringrazio
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
dalla sua descrizione si desume che la sua cefalea potebbe avere un verosimile carattere di emicrania. Le suggerisco di consultare il suo medico curante, ma se il disturbo persiste, allora può essere opportuno consultare un Neurologo per definirne esattamente il tipo e per essere indirizzato verso una terapia appropriata.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 504XXX

La ringrazio dottore per la risposta.
Circa due ore fa ho avuto una sensazione strana che mi ha preoccupato. Improvvisamente parlando con una persona su cosa fare nel giorno seguente, ho avuta un improvvisa sensazione di non ricordare che giorno fosse e cosa avrei dovuto fare. Quasi dimenticavo dove mi trovassi. Questa sensazione mi è durata circa un minuto perché poi concentrandomi ho ricordato.
Cosa potrebbe essere? C’è da preoccuparsi? Leggendo su internet ho paura di ictus o altro al cervello.
Spero risponda
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Avere un'istantaneo "buco" di memoria, non deve far temere chissà quali terribili malattie. Si tranquillizzi. Anzi, per darle una panoramica più vasta, visto che le piace approfondire, legga questo mio articolo di cui Le allego il link:

https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/204-disturbo-memoria.html
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 504XXX

La ringrazio dottore.
Leggero il suo articolo con piacere.
Le sembrerà forse bizzarro ma con questo brutto vuoto di memoria che ha lasciato una brutta sensazione ho pensato ad un episodio di dr. House dove ad una ragazza è successa una cosa simile ed era ictus.
Premetto che circa 20 giorni fa ho avuto una piccola colluttazione e ho ricevuto qualche colpo in testa ma non ci ho dato peso perché non sono svenuto, potrebbe essere collegato?
Con questa sintomatologia di mal di testa e senso di pressione, episodio di amnesia con confusione e incapacità a ragionare e senso di formicolio che va e viene alla testa c’è da preoccuparsi?
La ringrazio di nuovo
Buona serata

[#5] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non è di certo il caso suo, ma la cefalea cronica, specialmente di tipo emicranico, si può accompagnare ad un lieve disturbo della memoria. Il pregresso episodio di trauma cranico lieve non deve del pari suscitarle preoccupazioni, essendo trascorso un numero sufficiente di giorni dall'evento. Tuttavia, se dovesse persistere la cefalea, come le ho già consigliato, si rivolga ad un Neurologo.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#6] dopo  
Utente 504XXX

Vabene dottore.
Sono ancora molto preoccupato per questi sintomi, perché pensandoci già da qualche giorno è come se avevo difficoltà a riconoscere i miei parenti e anche ora ho una strana sensazione di confusione, non so se è solo ansia. Ho anche il panico perché avevo un amico della mia età, due anni fa è morto per qualcosa scoppiato nella testa e la sera prima ha avuto un episodio del genere cioè di confusione e non riuscire a ragionare. Perché io ieri come già detto parlando ho dimenticato che giorno fosse e cosa dovevo fare e non riuscivo ne a parlare ne a ragionare e sono andato subito in ansia pensando al peggio.
Chiedo ancora cosa ne pensa perché la paura è molta.
La ringrazio.
Cordiali saluti

[#7] dopo  
Utente 504XXX

Salve dottore
Le riscrivo ancora per le mie preoccupazioni e sintomi.
Il mal di testa continua, dopo quellepisodio di lapsus e incapacità di ricordare e ragionare non ne ho avuti più per ora ma a volte mi sembra di avere un po’ di confusione generale.
Circa due ore fa ho iniziato a sentire un senso di gonfiore/tensione in fronte la sinistro come se il sangue si fosse bloccato in quel punto e spingesse, a volte ho delle fitte ai lati e sensazioni di spini interni . In più mal di testa generale.
C’è da preoccuparsi?
Spero risponda
La ringrazio.
Cordiali saluti