Utente 317XXX
Gentilissimi
All'inizio di dicembre ho cominciato ad accusare un dolore che si irradiava sopra un dente devitalizzato. Ho iniziato una cura di antibiotico ma dopo circa un mese il dolore non è passato. Sono andata dal dentista (ben 2) che mi hanno detto di non aver nessun problema al dente ma che toccandomi il dolore era dovuto al nervo trigemino. Effettivamente il dolore si irradia dal dente ma interessa particolarmente la zona sotto la narice sinistra, la mandibola superiore e l'orecchio. Sono andata dal mio medico di base e mi ha prescritto il tegretol 200 mg che prendo 1cps al mattino e 1 alla sera. Dopo circa 10 gg dall'assunzione sembra che il doloro sia diminuito e non del tutto scomparso. Devo continuare con questa cura? Per quanto tempo? Insieme al tegretol faccio il Viscoflu spray nasale poichè molto probabilmente questa cosa è stata scatenata dalla sinusite che io ho cronica da molti anni. Ma nonostante io metta lo spray non vi sono fuoriuscite di muco.
Devo preoccuparmi? Potrebbe essere qualcosa di più grave? Ho fatto anche una radiografia per scongiurare che l'infezione fosse dentale e dalla radiografia risulta tutto ok. Attendo vostre
grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

se il tegretol ha effettivamente ridotto il dolore, anche se non del tutto, la natura nevralgica sembrerebbe concreta (su un altro dolore non avrebbe agito positivamente).
Per quanto tempo deve assumere il farmaco non è possibile stabilirlo prima, in generale fino a quando regredisce del tutto.
Se ciò non dovesse avvenire si rivolga ad un neurologo per una rivalutazione terapeutica e/o diagnostica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 317XXX

Gentilissimo dottore
Grazie mille per la velocità nella risposta. Oggi per la prima volta sono stata quasi un'oretta senza dolore e poi all'improvviso è ricomparso anche con una certa forza... È normale avere ancora questi attacchi dopo 12 giorni di trattamento con il tegretol? Quando mi succede metto un cuscino caldo è corretto?
Attendo vostre
Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

sempre che sia corretta la diagnosi di nevralgia (e non posso metterlo in dubbio a distanza), è possibile che ancora non abbia una remissione completa del dolore, consideri pure che potrebbe dipendere dal dosaggio del farmaco qualora fosse sottodosato ma questo è il decorso del dolore che potrebbe indicarlo.
Se il cuscino caldo arreca sollievo lo può utilizzare.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro