Utente 528XXX
Da mese di settembre soffro di mal di testa dolore percepito solamente nel aria frontale e occhi specialmente angolo interno che risultano sempre gonfi specialmente la mattina un dolore fortissimo che non mi passa con nessun antidolorifico tranne che cortisone dottore di base sospettava là sinusite ho consultato otorinolaringoiatra facendo tc massiccio facciale e RM cranio non risulta assolutamente niente otorinolaringoiatra escluso la sinusite e ha detto che si trattava di un nervo trigemino della prima branca infiammato mi ha dato la cura sempre il cortisone dopo di che ho consultato il neurologo lui mi ha escluso completamente che si poteva trattare di nervo trigemino adesso sono molto confusa e anche mio medico di base non lo sa cosa fare mi ha prescritto angio rm se qualcuno mi può aiutare almeno indirizzare da quale specialista andare perché non ho idea proprio considerando che non ho nessuna patologia tranne che spondiloartrite che sto curando con farmaco biologico il mio reumatologo escluso che si poteva trattarsi della malattia o il farmaco che sto assumendo spero proprio che qualcuno mi sappia aiutare perché sono davvero disperata ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

se il reumatologo ha escluso una correlazione con il farmaco che assume, bisogna effettuare una diagnosi corretta del tipo di cefalea che descrive. Anche a me, in base alla Sua descrizione, sembra poco probabile una nevralgia del trigemino classica. Il collega quale ipotesi ha avanzato? Alla visita neurologica ha riscontrato delle alterazioni?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 528XXX

La ringrazio per la risposta.Questo è il punto che nessuna ipotesi al meno per il momento dovrei prima fare il angiografia. Comunque ho prenotato un'altra visita da un altro neurologo specializzato più in cefalee giorno 20 speriamo che mi dirà qualcosa. Dolore che ho e ben definito che parte dal angolo interno del occhio è va sul tutto il tratto del sopracciglio,dolore comincia dal angolo interno del occhio è poi scatena un mal di testa fortissimo che comunque rimane sempre nel tratto orbitale è un dolore crescente che aumenta finché diventa insopportabile dolore continuo

[#3] dopo  
Utente 528XXX

Salve. Sono stata dall'altro specialista è questa volta la diagnosi c'è : Cefalea tipo TACs (atipica) sono contenta che adesso ho la diagnosi però nel frattempo ho tanti dubbi se questa diagnosi e giusta? Visto che basata soltanto dai sintomi descritte sicuramente non vorrei mettere in dubbio la professionalità del dottore però vorrei essere certa che sia questo. Ha prescritto Tesretol , Neurodine, Difmetre, Sirdalud per 3 mesi. Il primo specialista mi ha chiesto di fare Angio RM invece questo ha detto di no. Secondo lei può essere la diagnosi giusta? Devo fare ANGIO RM? C'è qualche esame specifico di poter fare?

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

oltre il dolore ha anche altrui sinomi?
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 528XXX

Occhi gonfi la mattina soltanto nel angolo interno del occhio che piano piano va scomparire nel arco della giornata e poi la mattina mi sembra di avere il raffreddore come fosse ho naso chiuso però soltanto la mattina poi scompare soltanto questo altre sintomi non è ho grazie della risposta

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

come diagnosi è possibile, faccia la terapia prescritta, poi in base al decorso si vedrà come procedere.
Riguardo l'angio-RM, al momento potrebbe farne a meno considerato l’esito negativo della RM di base.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 528XXX

Gentilissimo dottore la ringrazio per tutte le risposte che mi aveva dato.Domani comincio la terapia e speriamo bene

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, Signora.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro