Utente 520XXX
Gentili dottori, sono ormai più di 15 giorni che soffro di un dolore alla parte laterale del gomito sinistro. Non è un dolore costante e non troppo forte. Ho fatto una seduta si fisioterapia e il problema sembrava risolto ma dopo tre giorni circa è ritornato. La cosa che più mi preoccupa è che da circa una settimana il dito indice della stessa mani comincia a volte a flettersi involontariamente con flessioni ritmiche che possono durare dai pochi secondi fino a qualche minuto, di solito 2-3 volte nell'arco della giornata. Queste flessioni non sono molto forti ma sono visibili e scompaiono appena metto in funzione il dito, inoltre la condizione sembra manifestarsi solo in condizioni di riposo ovvero quando non utilizzo la mano e magari penso al fatto che il dito potrebbe flettersi.
Inoltre non ho notato nessun calo di forza o impaccio nei movimenti e continuo a fare sport senza problemi.
Non sono ancora andato dal medico e avendo pensato inizialmente a una leggera epicondilite ho cominciato a trattare il gomito con impacchi freddi, voltaren ogni 12 ore e appunto ho fatto questa seduta di fisioterapia ma il problema non sembra risolversi.
A cosa si potrebbe pensare? È possibile un coinvolgimento a carico di un nervo periferico del braccio o a livello del midollo?
Dico questo perchè passo molto tempo sui libri con una postura tutt'altro che corretta.

Grazie in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

l'ipotesi dell'epicondilite è più che verosimile, ma non si illuda di trattarla con gli impacchi...

Va fatta per prima cosa una diagnosi certa e poi il trattamente è come minimo un ciclo di tecar eventualmente associato a laser yag e/o ultrasuoni.

In ogni caso, non vedo alcuna correlazione tra il dolore del gomito e il disturbo alle dita.

Aspetti un paio di settimane e, se dovesse persistere, si rivolga allo specialista (più che al medico di base).

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 520XXX

La ringrazio per la risposta.
Quali potrebbero essere le possibili cause dello spasmo al dito indice? Il problema a gomito sembra essere passato ma il dito indice continua a muoversi ormai da due settimane e un paio di giorni fa questa cosa è si é ripetuta quasi per tutto il giorno. Ora piano piano gli spasmi stanno molto diminuendo ma comunque persistono. É il caso di preoccuparsi?

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si faccia visitare da un neurologo.

Preoccuparsi non direi.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale