Utente 378XXX
Buongiorno,
la domanda è semplice, il 30/01 farò un'epidurale antalgica a causa di infiammazione, si crede, dovuta a ernia L5-S1.
Nel frattempo il mio medico di base mi ha prescritto un'elttromiografia di entrambi gli arti nferiori a cui dovrò sottopormi il 05/02.
Mi pare di capire che il cortisone possa falsarne il risultato, corrisponde ciò che ho appreso a verita?
Vi ringrazio dell'attenzione e di come sempre risultate disponibili fornendo questo fantastico servizio.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
alla sua precisa domanda rispondo in modo altrettanto netto dicendole che il cortisone ha un'effetto anti-infiammatorio ma non interferisce con il quadro elettrofisiologico che deve essere determinato attraverso l'elettromiografia. In altri termini, se si è creato un interessamento delle fibre nervose viene comunque rilevato dall'esame.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Grazie Mille Dr. Colangelo, la Sua risposta basta a fugare il mio dubbio. Ogni bene e complimenti per il Suo impegno scientifico anche in questo contesto utile a una vastissima utenza.

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Sono contento di aver esaudito la sua richiesta e La ringrazio per la cortese recensione
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it