Lamictal e pillola anticoncezionale

Buona sera,


Vorrei per favore un chiarimento su un argomento che mi crea confusione. Assumo lamictal 150 per sbalzi di umore ed emicrania e qualche tempo fa il mio ex ginecolo mi aveva prescritto la pillola anticoncezionale per endometriosi e per ciclo abbondante e forte sindrome premestruale, senza dirmi che la pillola influisce e dimezza l'effetto del lamictal. Quando gli ho chiesto delucidazioni lui non ha saputo dirmi molto e mi disse di chiedere al neuropsichiatra che mi seguiva all'epoca. Lo specialista mi disse che non c'erano particolari problemi visto che io usavo lamictal per unire e non per epioessia. L'assunzione dei due farmaci è durata poco perché a seguito di un intervento chirurgico lungo smessi entrambi. Di recente considerando che le emicranie premestruali e gli sbalzi di umore erano tornati prepotenti il nuovo psichiatria mi ha prescritto di nuovo lamictal aumentando lentamente la dose fino a 150. Nel frattempo ho dovuto effettuare nuova visita da nuovo ginecolo il quale vista la mia endometriosi, ciclo abbondante e sindrome premestruale forte con dolori e sbalzi di umore mi ha prescritto nuovamente la pillola zoeley. Ho fatto presente che assumo il lamictal ma anche questo ginecolo sembra normale n sapere molto a riguardo e mi ha detto di stare tranquilla visto che io non uso la pillola a scopo contraccettivo (non riesco ad avere rapporti sessuali per il dolore pelvico) quindi anche ci fosse interferenza del lamictal sulla pillola nessun problema. il mio problema non è se il lamictal diminuisca azione pillola ma se la pillola diminuisca, come è noto, effetto lamictal. inoltre nei giorni di pausa della pillola la lamotrigina salirebbe di livello e visto che è un farmaco che va aumentato lentamente mi chiedo seppur prendendo sempre la stessa dose, nei giorni di pausa della pillola la dose aumenta da sola e in fretta. Il problema è che il mio psichiatria non potrò vederlo prima della fine del mese ed il ciclo mi torna invece tra due giorni e dovrei iniziare la pillola ma sono in dubbio visto che i due farmaci hanno questa interazione e nessuno ha saputo spiegarmi e rassicurarmi. Purtroppo la pillola devo prenderla per scopi curativi e idem il lamictal. Ho parlato con il mio medico di famiglia che è sempre disponibile e mi ha detto di iniziare la pillola continuando il lamictal e durante la pausa di 4 giorni della pillola prendere solo 100 di lamictal per tornare poi a 150 all'inizio del nuovo blister. io sono confusa e vorrei parlarne con il mio psichiatra che però non potrò vedere prima di fine mese. non è che non mi fido del mio medico di famiglia ed ho già ricetta e indicazioni in mano ma vorrei il parere dello specialista che in questo caso secondo me è il neurologo. Grazie infinite in attesa cordiali saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Signora,

Le confermo quanto Le hanno detto gli specialisti finora contattati, cioè la riduzione dei livelli ematici del lamictal è possibile ma, considerato che Lei lo assume come stabilizzatore dell’umore e come preventivo dell’emicrania e non per cura dell'epilessia, la riduzione dei livelli ematici può essere trascurabile. Razionale è anche il consiglio che Le ha dato il medico curante, peraltro noi da qui non possiamo entrare in merito al dosaggio del farmaco.
Se gli specialisti non hanno riscontrato difficoltà alla prescrizione di entrambe le molecole può assumerle tranquillamente.
Ovviamente ne parli con gli specialisti appena possibile.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Attivo dal 2018 al 2019
Ex utente
Gentile dottor Ferraloro, grazie mille per la risposta e per l' interesse. Sì, sicuramente ne parlerò con lo psichiatra e anche con un neurologo, come mi ha consigliato il mio medico di famiglia. Ho chiesto il consulto qui per avere dei pareri e chiarimenti dal professionista di riferimento, ma so che il consulto qui non si sostituisce ad una visita. Volevo chiederle ancora alcune cose se ha la gentilezza e la pazienza di leggere e rispondere.
-Se il livello di lamotrigina si abbassa troppo con uso della pillola, ho paura che questo possa tradursi in un peggioramento dell'umore. Anche se non rischio crisi epilettiche ,rischio sbalzi di umore che pure sono pericolosi. Ovviamente lo psichiatra e/o il neurologo decideranno di aumentare eventualmente il dosaggio.
-Questa riduzione della Lamotrigina si verifica sempre e con tutte le pillole?
- I due farmaci insieme possono farmi male? Inteso come interazione pericolosa per il fisico.
- In passato la pillola mi aveva portato depressione oltre ad un calo della libido,mi chiedo pillola e lamictal insieme non possono stravolgere i miei recettori e scombussolare l'umore?
- Riguardo al consiglio del mio medico di famiglia ho letto un articolo che infatti parlava dell'uso di EP insieme a lamictal,in cui si specificava che durante la pausa dei 7 giorni dalla pillola,i livelli di lamotrigina si alzano del doppio e questo può creare effetti collaterali proprio perché il dosaggio viene aumentato di quasi il doppio in un tempo breve.Non so se riesco ad esprimermi correttamente.
- Nella sua pratica le sono capitate pazienti che facessero uso di lamictal e pillola? Ha riscontrato problemi?
Ultima domanda. Se lo specialista dovesse decidere di aumentare ancora il lamictal (cosa che credo farà) in pratica con un dosaggio più alto (es 200) io avrei l'effetto di un dosaggio di circa 100 visto che viene dimezzato dalla pillola, ma gli effetti collaterali sarebbero come quelli di un dosaggio più alto ?Ovvero, l'effetto terapeutico sarebbe quello di un dosaggio 100 ,ma l'effetto sull'organismo sarebbe quello del dosaggio effettivo?
Scusi e spero tanto lei possa rispondere alle mie perplessità.
Grazie mille
Cordialmente
M
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Signora,

Le posso dare delle informazioni generali in quanto spesso subentra l’individualità del singolo soggetto.

"I due farmaci insieme possono farmi male? Inteso come interazione pericolosa per il fisico." Non sono riportati casi di questo tipo.

"In passato la pillola mi aveva portato depressione oltre ad un calo della libido,mi chiedo pillola e lamictal insieme non possono stravolgere i miei recettori e scombussolare l'umore?"
Penso proprio di no.

"Questa riduzione della Lamotrigina si verifica sempre e con tutte le pillole?" è molto individuale.

"Riguardo al consiglio del mio medico di famiglia ho letto un articolo che infatti parlava dell'uso di EP insieme a lamictal,in cui si specificava che durante la pausa dei 7 giorni dalla pillola,i livelli di lamotrigina si alzano del doppio e questo può creare effetti collaterali proprio perché il dosaggio viene aumentato di quasi il doppio in un tempo breve.Non so se riesco ad esprimermi correttamente." potrebbero accentuarsi gli effetti collaterali in rapporto all’entità dell’aumento.

"l'effetto terapeutico sarebbe quello di un dosaggio 100 ,ma l'effetto sull'organismo sarebbe quello del dosaggio effettivo?"
No, gli effetti collaterali sarebbero quelli del,dosaggio plasmatico del farmaco, nel caso che Lei cita, 100 mg.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Attivo dal 2018 al 2019
Ex utente
Dottore grazie infinite mi ha dato risposte chiare ed esaustive. Sono più consapevole e tranquilla. Davvero grazie. Buona domenica.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Di nulla, Signora.

Buona domenica anche a Lei

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test