Utente
buon giorno ho 46 anni qualcuno mi aiuti sono anni che ho sbalzi di pressione arteriosa ora è da 1 anno che ho un mal di testa pulsante ipertensivo cronico, ora sto perdendo la vista progressivamente oculista mi ha diagnosticato retinopatia ipertensiva ho una pressione che va a sbalzi nessuno mi ha dato una terapia nemmeno facendo un holter pressorio che anche quello risulta a sbalzi, ho girato un po vari specialisti cardiologi nessuno sa che fare perche sta pressione non tiene dei momenti è normale dei momenti si impenna dandomi un sacco di problemi oltre la vista rovinata tachicardia affanno bruciore agli arti nausea ecc, nessuno mi ha dato una terapia per la pressione dicendomi che quando poi si abbassa potrei collassare con una pastiglia ma io i danni gli ho avuti lo stesso chi mi dice andare dal neurologo chi dal cardiologo in pratica ho danni del iipertensione sia al encefalo occhi e cuore, non so piu che fare a chi rivolgermi in pratica ora sono tutto il giorno sul divano mezzo cieco in affanno apena mi alzo sto morendo di ipertensione lentamente se qualcuno capisce sto casino che mi è successo mi dia un aiuto grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ci siamo scambiati oltre 20 post a Gennaio scorso, e lei riportava un Holter pressorio normale.

" ora sono tutto il giorno sul divano mezzo cieco in affanno apena mi alzo sto morendo di ipertensione lentamente"

Mi pare che lei stia dramamatizzando .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
sono stato da 3 oculisti mi hanno diagnosticato retinopatia ipertensiva con assottigliamento e incroci io ci vedo male e restringimento del visus ormai ,holter pareva normale ma non lo era perche ero stato molto seduto quel giorno e io ho sbalzi di pressione e tachicardia in posizione eretta appena mi metto in piedi, sono stato da 5 cardiologi questo estate gli ho spiegato la cosa mi hanno misurato la pressione da in piedi e anno notato che appena mi alzo in piedi la frequenza cardiaca aumenta di molto e la pressione diastolica mi balla da 95 a 100 questi continui salti mi han fatto male con gli anni ,poi appena mi siedo mi si normalizza la minima va sugli 80 85 nessuno ha saputo che fare ne darmi una pastiglia dicendomi che poi da seduto mi si abbassa è una grana mi dicono anche loro ,cosa si fa in questi casi? ho provato con dei calmanti ma non è servito niente purtroppo questa è la realta

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realta' in tutti anni della mia professione non ho mai trovato casi impossibili.
Un ACE inibitore od un beta bloccante a basso dosaggio le permettera' di controllare perfettamente i suoi valori pressori

Ripeta tuttavia l'holter pressorio perche' questi sbalzi che lei segnala non erano presenti in quello che aveva postato mesi indietro


Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ci siamo scambiati oltre 20 post a Gennaio scorso, e lei riportava un Holter pressorio normale.

" ora sono tutto il giorno sul divano mezzo cieco in affanno apena mi alzo sto morendo di ipertensione lentamente"

Mi pare che lei stia dramamatizzando .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
ma se mi dassero una pastiglia poi quando mi siedo che la mia pressione si abbassa non collasso ? dato che ho sta pressione strana alta da in piedi ma che si normalizza da seduto con tachicardia da in piedi e bradicardia da seduto ,certo voglio fare un nuovo holter pressorio volevo venisse un po piu fresco , vero certi sbalzi non erano presenti nel holter precedente perche sono stato troppo seduto quel giorno mio errore , non so guardi ho girato un bel po di cardiologi di pavia ,vicino dove vivo io primari e non nessuno è riuscito a togliermi da sta grana che mi sta rovinando la vita ,peccato siamo lontani se no prendevo una visita con lei ,spero holter mi venga con valori alti e che si decidano a darmi una cura anche se 2 cardiologi mi han detto che holter non sono precisissimi le macchinette dipende se son tarate sempre o no in effetti quando la misuro io con la mia macchinetta manuale è piu alta sta pressione

[#6] dopo  
Utente
bun giorno sono stato dal ennesimo cardilogo mi ha misurato la pressione da seduto e poi in piedi, da seduto ho 120-75 80 con 45-50 pulsazioni,, appena mi alzo in piedi 110-95-100 con 95 100 pulsazioni mi ha dato da provare il bisospirolo da 1,25mg gli ho detto che poi quando mi siedo divento bradicardico non è che poi collasso perche si abbassano troppo le pulsazioni e pressione ? mi risponde no si fermano li è vero? invece in mattinata son stato dal mio medico curante ricordandogli la situazione di questa pressione alta da in piedi la minima e bassa da seduto con tachicardia e bradicardia posturali mi da il valsartan da 40mg ,adesso che faccio quale prendo dei 2 ? il valsartan da 40mg è un farmaco leggero per la pressione ? stessa domanda anche al mio medico ,poi appena mi siedo e di notte mi si abbassa pulsazioni e pressione non è che collasso ? prova mi dice ,per favore mi dica lei cosa faccio quale provo dei 2 farmaci quale meglio per me sono sempre piu incasinato

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lo chiede a me chi è non L ho visitato ?

Abbia pazienza

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
glielo ho chiesto mi ha dato risposte vaghe prova cose cosi non è sicuro neanche lui che mi ha visitato il cardiologo , io non so che fare il valsartan 40mg è leggero come antipertensivo ? il mio medico volevo chiederglielo poi si è messo al telefono che gli suonava di continuo e ciao prova prova pure lui mi dice adesso non so quale provare dei 2 mi dia un consiglio che mi sembra di impazzire con sta cosa

[#9] dopo  
Utente
buona sera sono ancora al punto di prima e miei occhi peggiorano non ho ancora preso farmaci per la pressione il mio medico mi aveva dato valsartan 40mg e un cardiologo ramipril 2,5mg quale è il piu leggero dei 2 ? secondo il cardiologo il ramipril 2,5 mg è piu leggero è vero? io ho bisogno di un farmaco leggero dato che ho la pressione che da seduto è bassa 110 70 75 ma appena sto in piedi la diastolica schizza a 90 95 -100 un incubo non so quale prendere dei 2 per paura di collassare da seduto mi dia un consiglio grazie

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Guardi non c è un farmaco leggero ed uno pesante.
Prenda uno dei due senza a
cuna paura anche perché sono dosaggi da canarini

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente
va bene grazie è ormai anche 1 anno che ho anche un mal di testa pulsante con acufeni 24h su 24 credo mi di avere danni organo anche cerebrali mi sa con sti alti e bassi debolezza brividi bruciore a gambe e braccia i cardiologi che son stato mi dicono che sono un caso piu unico che raro con sta pressione subito nessuno mi aveva dato farmaci vedendo che mi si abbassa tanto da seduto e coricato ora mi han dettodi provare mi faro coraggio , ma per i danni alla testa non so a chi rivolgermi da chi si va in questi casi poi neurologo o neurochirurgo? è un casino

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non penso che lei abbia danni cerebrali.
Se ha dubbi si rivolga ad un neurologo, anche qui sul sito

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente
provero a sentire un neurologo ho paura di avere danni organo tipici del ipertensione tutti insieme occhi o retinopatia arteriosclerotica con incroci ci vedo malissimo ultimamente con nuova visita oculistica ,ho sempre un gran affanno con sti bruciore a occhi e gambe e piedi mani ultimamente tipo arteriopatia sono in un pasticcio che non so piu a che specialita rivolgermi per primo ora cosa si fa in questi casi ? perche ultimamente sto girando a vuoto come un pazzo senza risolvere niente fin ora grazie

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come le ho gia' detto consulti un neurologo, anche qui sul sito.
Anzi le trasferisco il post in quella sezione.

Cordialita'
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza