Utente
Salve premetto che sono una persona un pò ansionsa e suggestionabile ma ci sono stati episodi che un pò mi han spaventato...tutto è cominciato in mensa al lavoro dove guardando il muro bianco ho visto come mosche volanti che poi dal mio medico e dal mio oculista sono state attribuite a miodesospie...questo il venerdi...lunedi però sento il polpaccio sinistro un pò formicolare ma non gli ho dato peso dato il lavoro che faccio (magazziniere) che comunque sempre in movimento ci può stare...il giorno successivo però andando a camminare con la mia ragazza e i cani ad un certo punto mi sento come se il piede destro al appoggio fosse come addormentato e fin li dopo 4 5 passi torna alla normalità...il giorno dopo però bo cominciato a sentire formicolio al polpaccio sempre destro ed intorpidimenti che ho ancora adesso in entrambe polpacci e piedi ma non sempre accentuati diciamo...oggi però sono cominciate anche fascicolazioni sparse e in più la maledetta sensazione che il braccio destro non fosse attaccato al corpo...ho fatto visita neurologica negativa ma con consiglio per una rm encefalo che farò domani...quel che voglio chiedervi dottore tutto questo può essere correllato ad una manifestazione di sla?
grazie mille in anticipo

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non vedo elementi per pensare alla sla, lo stesso neurologo sembra essere dello stesso parere avendo richiesto la RM che non è l'esame più adatto per studiare questa malattia.
Peraltro la visita neurologica negativa esclude la malattia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tanto della risposta un ultima cosa che le volevo chiedere oltre che la breve durata della visita(con solo 3 manovre quali riflessi del dito,mingazzini braccie protese in avanti occhi con occhi chiusi sesibilita tattile alle guancie e prova del sorriso il quale ha evidenziato solo leggera assimmetria parte destra della bocca senza significato.ecco tutto ciò può bastare oggettivamemte ad escludere qualcosa di grave?in più potrebbe essere che giovedi scorso il neurologo non ha visto segni di urgenza ma la malattia era al inizio e si stà manifestando?grazie infinite e scusi la mia insistenza.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi sembra che la visita, seppure breve, sia stata sufficiente per valutare un’eventuale malattia del motoneurone.
Se la visita è negativa non c’è malattia in atto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore torno a scriverle per un consulto a distanza di tre mesi i quali ho effettuato visita neurologica a gennaio assieme a rmn cranio con contrasto e angio entrambe negative ho un dubbio che da qualche settimana mi assilla riguardo alle mioclonie(ovvero ho delle contrazioni in fase di rilassamento come quelle con cui si ha accheffare prima di addormentarsi però mi capitano anche di giorno e soprattutto quando sono rilassato sul divano o su una sedia)con e fascicolazioni(quest ultime occasionali sparse ma soprattutto da qualche giorno anche alla mano sinistra sotto il mignolo tant è vero che mi provocano spasmi del mignolo stesso)..bè alla luce di questo e siccome a gennaio la mia dottoressa mi consigliò al limite un elettromiografia anche se non sento dolore a suo parere in queste circostanze potrebbe trattarsi di qualcosa di più serio?grazie mille intanto mi scusi il disturbo e buona giornata!!

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da quanto scrive non sembrerebbe esserci nulla di grave, visita neurologica negativa e sintomi aspecifici.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio tanto dottore quindi secondo il suo parere mioclonie diurne e fascicolazioni sparsi potrebbero anche esser sintomo di ansia stress o affaticamemto muscolare?sto molto tempo davanti al cellulare per lavoro non sò se potrebbe incidere.?.grazie infinite intanto

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L’origine ansiosa sembrerebbe la più probabile.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Grazie gentile dottore le volevo chiedere un ultima cosa dato che la mia dottoressa mi disse che al limite dovevo effettuare un emg quel che volevo chiederle è possibile che l emg evidenzia patologie gravi che la rmn encefalo e la visita neurologica (entrembe effettuate 3 mesi fà e con esito negativo)non evidenziano?a distanza di 3 mesi dovrei ripetere visita neurologica per ste mioclonie e fascicolazioni, con emg alla luce di quel che m ha consigliato la mia dottoressa secondo lei?(anche se il mio neurologo mi prescrisse solo per scrupolo una rmn...mi scusi ancora il disturbo.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM e L’EMG sono due esami diversi, la RM encefalica studia il cervello cioè il sistema nervoso centrale mentre l’EMG studia i nervi periferici, cioè il sistema nervoso periferico.
Io non posso consigliare o meno un esame prescritto da un collega per cui deve seguire le indicazioni che Le hanno dato i colleghi che l’hanno visitata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Quindi anche se sono due esami diversi nella risonanza magnetica che ho fatto se c era qualcosa di grave in ambito neurologico qualcosa si doveva vedere anche un minimo disordine ai motoneuroni o alla corteccia?oppure solo l elettromiografia riesce a vederlo?

[#11] dopo  
Utente
A prescindere da tutto due mesi fa feci anche prova da sforzo superata(per attività calcistica)e tutt ora faccio aerobica (corsa) praticando pesistica appunto per questo potrebbe essere colpito il motoneurone ma riuscire a fare tutto questo?In più alla luce degli esami potrebbe il mio medico avermi prescritto l elettromiografia per un altro problemi di nervi?ho la sindrome del tunnel carpale da anni ma non è mai degenerata..mi scuso ancora per il tempo che le stò facendo perdere purtroppo essendo stato tanto tempo a casa(come tutti)spesso e volentieri si leggono cose e si fanno autodiagnosi provocate da ansia stress ecc...

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l’EMG non è un esame esclusivo per la sla ma le Sue indicazioni sono numerose (sciatalgie, cruralgie, tunnel carpale e molte altre).
Ovviamente l’esito negativo della RM fa escludere molte malattie importanti del sistema nervoso centrale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
La ringrazio infinitamente dottore per la sua disponibilità e pazienza le auguro un buon week end e una buona giornata!!

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Buon fine settimana e buona giornata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
Salve dottore vorrei inanzitutto salutarla poi volevo chiederle gentilmente un consulto a partire dal fatto che le fascicolazioni sono molto diminuite e non sempre son costanti quello che mi chiedo invece e normale che gli "scatti mioclonici"(che ho quasi sempre avuto prima di dormire)avvengano anche di giorno?(sempre quando son seduto o steso sul divano)piccole contrazioni con scatto degli arti puo far parte dello stesso pacchetto delle fascicolazioni e magari mi chiedevo puo essere normale?la ringrazio intanto buona giornata e buon lavoro!!

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere un'ipereccitabilità neuromuscolare, almeno come ipotesi a distanza.
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente
Quindi secondo lei con rmn encefalo fatta a fine gennaio e visita neurologica a maggio negativo riguardo le mioclonie posso stare tranquillo?per ultima curiosità avendole a volte di giorno specialemente quando chiudo gli occhi e provo a dormire(dato che fisiologicamente si hanno prima di addormentarsi)potrebbe essere spia di corea o qualcosa di piu grave anche se isolate e senza alcun altro sintomo apparte fascicolazioni migranti e sporadiche?grazie intanto e buona serata

[#18]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, la Corea non c'entra nulla.
Con visita neurologica negativa può stare tranquillo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente
La ringrazio tanto dottore buona giornata e buon lavoro!!!