Dolore alla testa al tatto

Salve, da qualche tempo avverto il mattino un dolore alla destra lato dx che si amplifica al tatto, anzi, qualche volta se premo il cranio sento proprio dolore e il fastidio coinvolge anche gli occhi; ho anche la sensazione di pienezza nel momento in cui chino il capo come se mi andasse il sangue alla testa; ho dolori anche a livello di scapole, cervicale e penso sia questo a causare il tutto ma volevo un parere.
Per un altro episodio ho fatto una tac alla testa nel 2018 senza trovare nulla.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

dalle caratteristiche che descrive un’ipotesi che possiamo avanzare a distanza è la cefalea tensiva in cui non raramente si trovano dei punti di dolorabilità pericranica alla pressione, come nel Suo caso. Questi punti dolenti sono causati da tensione o contrattura muscolare, elementi questi che Lei ritrova anche nella regione cervicale e spalle.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la celere risposta; sarebbe utile una seduta fisioterapica? O un consulto con un neurologo? Il mio dottore minimizza la cosa e mi e difficile farmi prescrivere esami.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Una visita neurologica è certamente indicata ma senza urgenza.

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test