Risonanza magnetica posso bere ?

Quando bevo un po’ d alcool riesco ad affrontare quasi tutto devo fare una risonanza posso bere qualche birra?
O un po’ di bicchieri di vodka?
Influiscono sull esame?
?
Per me sarebbe L ideale bere quel giorno perché mi lascerei andare di più e starei fermo
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 188 51
Buongiorno

se la RM è con mdc assolutamente NO. Se senza mdc sarebbe sempre meglio di NO nel caso l'alcol le provocasse disturbi dell' equilibrio o nausea o altro. Solitamente si resta a stomaco vuoto.

Al di fuori del quesito posto se quando beve alcol Le riesce più semplice affrontare le situazioni ciò è dovuto all'effetto ansiolitico/ sedativo dell'alcol ma "forse", e ribadisco il forse, è anche un indice di una dipendenza dalla sostanza... non so di quale entità... poiché questo è solo un consulto a distanza.

Se così fosse le consiglio di considerare il problema.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore .. APPARTE QUESTO da un po’ di anni mi sento male ora ho 24 anni, improvvisamente ho dei scatti o sto rispondendo e mi manca subito L aria , cose strane anche la stitichezza tanta tanta aria , sono un ragazzo romantico emotivo si ma molto aperto e anche quando sto bene mi succede quindi quando è L ansia la riconosco ma per me si tratta di altro, esco all andata sto una favola appena faccio io ritorno mi sento stanco con fiato corto e peggiora se ho giubbetto di pelle attillato e doppio pantalone per non sentire freddo ,come oggi avevo doppio pantalone giubbino e al ritorno arrancavo e mi da fastidio in più se mi guardano mi agito il doppio perché mi da fastidio che mi fissano e vado ancora più nel panico quindi sono tornato a casa che asmavo, eppure pochi mesi fa ho fatto ecodoppler al cuore e stavo benissimo e anche ai polmoni mi dissero tutto ok , quindi non capisco se fosse una cosa muscolare , poi la cosa più strana è che se dormo ad esempio dalle5 di mattina alle 5 di pomeriggio sto ancora peggio la testa elettrica spossato e schizzato , se dormo dalle 3 di notte Fino alle 7 di mattina cioè 4 ore sto un po’ meglio tutte cose strane , non controllo queste cose ma mi fanno paura mi fanno scappare a casa mi fanno bere alcol se prendo diazepam è peggio mi sento proprio male non so che fare dottore davvero lei che pensa ? Da piccolo mi dissero che ero ipotonico ma potrei avere qualcosa ai muscoli che comporti quelle cose che ho detto ? E poi sono anche sonnambulo avvolte .. se vuole sapere qualcosa in più mi dica grazie
[#3]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 188 51
Sembrerebbero importanti i Disturbi del Sonno. La igiene del sonno va rispettata. Medesima ora per coricarsi e medesima ora per alzalrsi dal letto.
Se da "piccolo era ipotonico" forse ha subito una sofferenza alla nascita.
Su ciò e sul sonno le occorre una Visita Neurologica effettuata di persona.
Per ciò che concerne il rapporto con alcol e psicofarmaci appare indicata una Valutazione Psichiatrica.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ha proprio ragione dottore per il resto va valutato uno psichiatra , ma per alcuni sintomi fisici sento che dipendono dal sonno .. da quando sentivo che certe persone dormivano 3 ore a notte o quasi nulla mi sono spaventato , però ora veramente da qualche anno ci provavo ad andare a letto la sera magari per una settimana c’è la facevo ma poi lavorando poco non so non mi stancavo non riuscivo ad addormentarmi e allora mi sono detto non prendo nulla aspetto che il mio corpo crolli da solo e da quel giorno crollavo sempre all inizio della mattina fino a pomeriggio facendo molti sogni però poi pare che sto ancora più elettrico , sento alcune donne che dormono 4 ore e riescono a fare tutto addirittura andare a uomini e donne e corteggiare eccetera ma come fanno penso? Io se non ho il letto vicino mi sento strano sul letto sto benissimo invece , disturbi del sonno posso provenire da qualcosa neurologico ? Perché le giuro dottore su dio che non c’è una volta che io prima o poi non dorma , ma forse sono gli orari che non riesco a controllare ma comunque prima o poi crollo invece alcune persone riescono a stare sveglie giorni .. e allora penso perché loro si e io no?
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ora che ci penso bene inizio tutto in maniera più forte da qualche Anno che dormivo male quindi anche per me il problema sta nel sonno ora da vedere se patologico o psicologico perché comunque io sono sempre stato sonnambulo anche da grande .. , mia madre se mi tocca il collo sento piacere come se fossi legato è stressato anche senza faticare , i massaggi gli adoro sento come se ho lavorato al cantiere e sono incordato anche se sono felice , pero fisicamente non mi sono mai sentito calato, alzo anche i pesi ma la testa non riposa come dovrebbe rimane sempre eccitata se qualcuno spunta all improvviso non controllo L impulsi e salto ecc, come se lo vedo a scoppio ritardato se non controllassi il modo di vederlo,quindi sembra come se il corpo riposa perché facendo le visite non ho nulla a cuore e polmoni .. ma la testa forse rimane accesa , addirittura avvolte sento strane cose nel petto quando dormo male e se prendo 5 gocce dj diazepam non le sento più come se arrivasse al cervello e togliesse tutte le psicosi , infatti quando bevo 2,3 birre posso fare tutto ridere scherzare non mi turba uno spavento sto in piedi senza vertigini non sento elettricità mi faccio lo shampooo di seguito senza fermarmi e senza sentire fatica ..addirittura andavo a Latina così con un po’ di. Birra e facevo tutto , poi la pancia è sempre gonfia comunque dottore .. e che altro dirle spero che mi risponda perché sono davvero esausto non sono una persona nervosa sono solo ansioso i nervi non l’ho mai avuti L ansia si ma da piccolo non così ero più presente nella vita più dinamico..dottore mi aiuti secondo lei quei sintomi che ho detto fatica anche per banalità respiro che si calma solo se bevo , testa che non focalizza bene ansia terrore di chi mi coglie all improvviso anche quando sono felice finisco un discorso prima che lo finisca devo riprendere il fiato,vertigini e se due persone parlano in mezzo a me e devo spiegare le cose ho una confusione e spasmi scatti involontari .. dipende davvero tutto dal sonno ? E sopratutto come lo scopro ? perché molte persone dormono 3 ore fatte anche male e non stanno come me .. non è giusto sono anche un modello e cantante ma perché devo stare così.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa