Parestesie gambe e occasionalmente braccia e viso

Buonasera, è da più di un anno che soffro di questi problemi alle gambe... E ultimamente braccia e viso ma quelli non costanti.

Ho un ernia cervicale.

Per il resto ho effettuato visite neurologiche, risonanza testa, cervicale e lombare.
Elettromiografia e potenziali evocati.

Nessun riscontro.

Può essere davvero ansia per tutto questo tempo?!
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 51
Buongiorno

"nei limiti imposti da un consulto a distanza"

se gli esami che cita risultano essere tutti normali quella dello stress/ansia in un periodo difficile come quello del covid-19 può essere una possibile chiave di lettura.

Lei come si sente da un punto di vista psichico?

Qualche collega Le ha prescritto farmaci?
Se SI, quali?
Efficaci?

Cordialmente

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore, grazie per la sua risposta.
Dal punto di vista psichico mi sento un disastro, perché vivo nel costante terrore e pensiero di avere la sclerosi multipla o chissà cos'altro. È un pensiero costante. E probabilmente questo mi amplifica tutti questi sintomi di parestesie. Sono seguita da uno psicologo. Ma mi faccio prendere da un angoscia che è incontrollabile. Mi sento senza forse e spesso mi prendono anche attacchi di nausea.
Mi è stata prescritta la Lyrica che però onestamente non ho ancora assunto.
[#3]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 51
Buongiorno

una SM con RM Encefalo e RM Rachide normali... mai vista.

Non da, a quel che leggo, sintomi riconducibili ad una SM.

Riferisce solo parestesie. Ed uno status psichico mal messo.

Penso sia indicata una Valutazione Psichiatrica.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
I sintomi sono comparsi a ottobre 2019 ..la risonanza rachide cervicale l'ho fatta a dicembre e quella all'encefalo a febbraio 2020...si sarebbe visto cmq?!
Grazie ancora.
[#5]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,8k 189 51
Seguendo la tempistica direi proprio di SI. Per aver sintomi o segni RM correlati debbono comparire prima le lesioni... poi compare la sintomatologia.

Ciò non toglie come possa essere utile ripetere gli accertamenti RM poiché quelli già fatti hanno oltre un anno ed in particolare per sua serenità... giacche in dottrina vale quel che scritto nel primo capoverso.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie, ma non me la faranno mai fare perché secondo tutti medico neurologi visitati in precedenza non ho niente. Io per sicurezza a distanza di quasi un anno ho rifatto i potenziali evocati somatosensoriali e l'elettromiografia. Entrambe a posto.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test