Mal di testa da giorni

Salve, sono una ragazza di 27 anni e da qualche tempo soffro di mal di testa che va e viene.
Ho un ernia cervicale, lavoro 6/7 ore al giorno davanti al pc (segretaria) e la postura non è sempre delle migliori.
Il mal di testa si presenta nella parte alta del capo e non è mai continuo, si accentua in base ai movimenti che faccio, a volte sparisce del tutto per poi comparire nuovamente.
La causa potrebbe essere l’ernia?
È consigliabile qualche seduta dal fisioterapista?
Inoltre sento il collo bloccato se giro troppo la testa e un mesetto fa circa, ho avuto dei dolori al centro delle scapole, come contratture...
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Gentile Ragazza,

a distanza, da quanto scrive, sembrerebbe una cefalea tensiva scatenata da posture prolungate o poco corrette. Le contratture che riferisce potrebbero confermare questa ipotesi.
Per valutare l'ernia cervicale invece è importante sapere a quale livello è ed i rapporti con le strutture vicine.
Ne parli col medico curante.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, grazie per la sua risposta.
In sede C5-C6 ho un bulding discale di moderata entità con compressione durale ed estrinsecazione basi foraminale bilaterale.
In sede C6-C7 ho una lieve protusione discale ad ampio raggio che comprime il sacco durale e si estrinseca in sede basiforaminale bilaterale.
Potrebbe essere questa la causa di questo mal di testa?
Grazie
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Considerato il livello cervicale basso difficilmente le protrusioni in questione sono la causa del suo mal di testa, è più probabile, come Le dicevo sopra, che possa essere una cefalea tensiva.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Crede che qualche massaggio decontratturante può far alleviare il mal di testa? Dato che ho dolori al lato del collo quando giro troppo la testa e mi sento come legata .. Grazie mille ancora per la sua disponibilità
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Ne potrebbe trarre certamente benefici.

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, ieri ho fatto il primo massaggio decontratturante e fisioterapia per la cervicale. Il fisioterapista mi ha trovato tutta contratta, collo, spalle e tra le scapole. Oggi sto facendo caso al fatto che se mi piego in avanti il dolore alla testa si accentua, da che avevo dolore solo nella parte alta del capo, adesso ce l’ho anche alle tempie e fronte, comprendendo anche gli occhi e la parte sotto di essi, e la parte del naso, come se fosse sinusite. Sto assumendo ibuprofene da 600 ma non trovo giovamento, anzi, sembra che il dolore persista. Ho contattato il mio medico di base e mi ha prescritto Fluibron e Citiflux aerosol per 10gg 2 volte al di. Sto iniziando a preoccuparmi perché non ho mai sofferto così tanto di mal di testa, soprattutto così insistente e senza miglioramento nonostante i farmaci. Per quanto riguarda i massaggi ho preso appuntamento per altre 4/5 sedute. Devo preoccuparmi?
Grazie mille
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Nelle cefalee tensive non sempre gli antidolorifici risultano efficaci per cui ci può stare non avere benefici.
Se Le hanno riscontrato contratture muscolari deve avere un po’ di pazienza.

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Sto assumendo la novalgina in gocce (15/20 gocce) ed è l’unico farmaco che mi da un po’ di sollievo già dopo 10-15 minuti dall’assunzione.. Pensa che una visita neurologica sia consigliata?
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
È consigliabile una visita neurologica, anche per avere una terapia farmacologica di base, possibilmente non antidolorifici.

Dr. Antonio Ferraloro

[#10]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, oggi ho effettuato la visita neurologica dove è stata confermata la cefalea tensiva. Il neurologo mi ha prescritto 5 gocce di Laroxyl prima di dormire, ma non mi ha specificato per quanto tempo devo assumerle.. Se cortesemente può darmi qualche delucidazione a riguardo.. Grazie
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Solitamente la terapia va fatta per alcuni mesi. E' opportuno iniziare con dosi più basse e aumentarle gradualmente. Non possiamo dare però informazioni più precise, queste spettano al collega che l'ha visitata.

Dr. Antonio Ferraloro

Cefalea è il termine che descrive tutte le diverse forme di mal di testa: sintomi, cause, diagnosi e terapie possibili per le cefalee primarie e secondarie.

Leggi tutto