x

x

Domanda al neurologo

Salve, mio marito 47 anni da febbraio ha fatto degli accertamenti al cuore perche' aveva vertigini, battiti del cuore accelerati pero' poi tutto e' rientrato.
Poi successivamente ha continuato con tutti gli esami del sangue, ves, ecografia total body, otorino, cardiologofino ad arrivare a giugno dal neurologo (perche' lui dice che ha formicoli in testa, alle mani alle gambe, fasvicolazioni sensazioni di blocco, debolezza).
Il neurologo dopo una visita accurata dice che la visita e' negativa, pero' gli prenota una risonanza (compresa di encefalo/midollo) che risulta perfetta...non si evidenzia nulla e poi anche un' elettromiografia dove si evidenzia una piccola inserzione al polpaccio dx (da rifare a novembre per vedere se e' benigna).

Mio marito dal quel giorno non fa altro che pensare alla sla (ha letto della malattia), dice che come fa uno sforzo si sente debole, i formicoli aumentano, avvolte sente che il diaframma si stringe ha sempre fascicolazioni.
No va a giocare piu' a tennis, non e' concentrato sul lavoro (lui e' un libero professionista) per questo ha delegato altri.
Praticamente non fa quasi piu' nulla.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Gentile Signora,

con visita neurologica negativa non vedo motivi di preoccupazione, peraltro nemmeno la sintomatologia descritta orienta verso una malattia del motoneurone.
Riguardo l’esito dell’EMG, "piccola inserzione al polpaccio dx", sta scritto così nel referto?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo non posso scriverle il referto perche' mio marito ha fatto tutto in day hospital siamo andati in un centro dove abbiamo fatto visita dal neurologo e poi ci hai chiesto se gli esami volevamo farli tutti li nel centro o provvedavamo noi singolarmente, allora abbiamo fatto tutto li nel centro, quindi la cartella clinica e' ancora aperta perche' c e il controllo con l elettromiografia che ci sara' a novembre. La dottoressa spiegando quello che era venuto fuori dall esame ci ha parlato di questa inserzione.. ( che per vedere se e' benigna bisogna fare un controllo a distanza). Non so....sono molto preoccupata ....non so se e' somatizzazione della malattia o altro. E' possibile che il corpo (pensando di avere una specifica malattia) ti faccia sentire tutti i sintomi di una malattia? Anche la stanchezza!
Grazie
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
"E' possibile che il corpo (pensando di avere una specifica malattia) ti faccia sentire tutti i sintomi di una malattia?", certamente, è molto frequente.
Le ricordo però che la stanchezza non è un sintomo iniziale della malattia.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore gentilissimo.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Di nulla, buona giornata.

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore, volevo aggiungere che lui dice di non farcela.....se fa una passeggiata deve fermarsi e riposare...se fa le scale lo stesso perche' poi subito dopo li parte un formicolio dalla testa che arriva alla gola come se si strozzasse e finisce con una compressione della gabbia toracica. Dice che il corpo e' pieno di fascicolazioni che i muscoli degli arti inferiori e superiori si stanno atrofizzando ... (lui pensa sepre alla sla, siccome e' difficile diagnosticarla allora lui dice che tutto riconduce alla sla (nel frattempo non fa piu' nulla e' sempre giu' di umore e dice che lui sta male veramente e noi non lo crediamo.....ho parlato con lui di andare da uno psicologo....ma lui dice che se e' problema di testa se ne andra' da solo.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Ha avuto anche degli attacchi di panico ( lui dice che sono crisi....sempre legati alla malattia) dove non riusciva respirare e aveva i battiti accellerati....) E' possibile che questo periodo ansioso che sta passando li crei tutto questo anche qusta debolezza stanchezza?
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71.5k 2.2k 23
Certamente, è possibile, vedo una grossa componente psichica.

Dr. Antonio Ferraloro

[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie