Alterazione ritmo sonno-veglia

Partecipa al sondaggio
Cari dottori sono un ragazzo di 24 anni,
Da tempo soffro di depressione, e mi addormento tutti i giorni alle 6 del mattino e mi sveglio alle 5 del pomeriggio.


La diagnosi del neuropsichiatra è "depressione endogena+alterazione sonno-veglia",
Mi è stata prescritta una cura con zoloft 50mg+ nozinan ed ecubalin per dormire.


Il problema è che la notte non riesco proprio a dormire anzi sono sveglio al 100% riesco a pensare perfettamente, e non mi viene proprio sonno, neanche se poso lo smartphone, le ho provate tutte: melatonina/tisane/cercare di spostare gradualmente gli orari, stare sveglio di giorno... "
So che non potete ne fare diagnosi ne dare una cura pero la mia domanda è:
Visto che non ci riesco, è scientificamente possibile invertire completamente il ritmo del sonno?
Consigli oltre quelli citati?

Grazie mille della eventuale risposta
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.6k 355 161
Egregio Paziente,
piuttosto che darle in questa risposta spiegazioni sulla natura del disturbo per il quale ha richiesto il consulto, le allego il link di un mio articolo pubblicato su questa piattaforma, da cui potrà comprendere in che cosa consista l'alterazione del ritmo sonno-veglia e quali ne siano le cause più comuni.
Essendo stata in lei evidenziata, a seguito di precedenti consulti, un'alterazione del tono dell'umore, ritengo che sia necessaria una rivalutazione delle dinamiche che vi sono implicate. Contestualmente, può essere utile ricorrere ad eventuali approfondimenti diagnostici che il neurologo che consulterà potrà indicarle.
Cordialmente

https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/200-disturbi-sonno.html

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it