Utente 912XXX

Vi scrivo per un consiglio
Ho 53 anni e da un po’ di tempo ho notato che, nel momento in cui mi sottopongo a sforzi fisici( ad esempio attività in palestra) ho un forte mal di testa, localizzato per lo più sulla fronte e tra gli occhi, che però scompare subito con il riposo.
Premetto che sono in menopausa da circa due anni con notevoli fastidi di sudorazioni notturne e vampate di calore ma non ho voluto fare terapie sostitutive e ho sofferto di glaucoma e sono in cura con timololo, ma tengo sotto controllo pressione oculare e campo visivo che non sono più variati da anni.
Per il mal di testa ho fatto una RMN del cervello e del tronco encefalico. Il referto è stato del tutto positivo, ma è stata rilevata” lieve ecstasia, di grado iniziale, del sistema ventricolare e degli spazi subaracnoidei della volta e della base, quadro compatibile con una condizione involutiva, non del tutto significativa.”
È possibile che il mal di testa sotto sforzo dipenda dalla ecstasia iniziale e cosa significa “compatibile con una condizione involutiva?” E’ possibile invece che la causa sia la pressione oculare che sale all’improvviso, oppure una sofferenza locale dovuta a mancanza di estrogeni? Ritenete che debba fare altri accertamenti?
Vi ringrazio moltissimo per la cortese risposta e saluto cordialmente E S.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Seghedoni

24% attività
4% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
MANTOVA (MN)
MODENA (MO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Cara paziente

anche se non sono un neuroradiologo, ma neurochirurgo, mi permetto di riponderle sul referto RM encefalo

Il quadro descritto è normale, e significa solo che le cavità ventricolari del cervello sono lievemente aumentando di volume. Questo si verifica in tutti con l'avanzare dell'età, e, se non compaiono altri sintomi neurologici ( marcati), non ha alcun significato negativo.
Posso dirle che questo quadro non determina alcun sintomo, e non è responsabile della sua cefalea; ma non so il motivo per il quale lei presenti cefalea dopo sforzo fisico.

Un saluto
Dr. Andrea Seghedoni,
neurochirurgo
www.andreaseghedoni.com

[#2] dopo  
Utente 912XXX

Gent.mo Dott.Seghedoni,
La ringrazio molto della cortese ed esauriente risposta, Le invio cordiali saluti e un augurio per un sereno 2009.
Elettra Salvadori