Utente 112XXX
Gentili dottori,
vi scrivo per richiedere un consulto medico circa un problema che mi si è presentato questa mattina all'occhio sinistro. Premetto di soffrire di miopia (-6,50 diottrie ad entrambi gli occhi) e di portare le lenti a contatto.
Nello specifico, mi sono svegliata avvertendo un leggero fastidio nell'occhio sinistro ma comunque sopportabile. Nel momento in cui sono andata ad indossare le lenti a contatto, mi sono resa conto di non vedere bene dall'occhio sinistro, quasi come una sorta di appannamento o nebbiolina davanti all'occhio.
Mi sono allarmata, dato che il mio oculista mi ha detto tempo fa di avere anche il nervo ottico leggermente sbiadito, pur non avendo mai sofferto di pressione alta all'occhio, e mi ha fatto fare degli esami specifici al riguardo (campo visivo, RNFL analysis e pachimetria).
Ho subito prenotato una visita e mi è stato detto di avere la cornea graffiata, provocata dall'uso di lenti a contatto. L'unico mio errore è stato forse quello di portare, lo scorso mese, le lenti a contatto mensili per più dei 30 giorni consentiti. Può questo aver provocato l'abrasione della cornea? e' qualcosa di grave e la terapia prescrittami è corretta e può portare alla completa guarigione della cornea?
Terapia: Tobral collirio, 2 gocce 3 volte al giorno per 7 giorni.
Ctionorm collirio 2 gocce, 3 volte al giorno per 30 giorni
Inoltre, vorrei chiedervi se è necessario effettuare ulteriori controlli per il problema al nervo ottico sopra indicato?
Ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile ragazza,
le rispondo ad ogni punto:
Può questo aver provocato l'abrasione della cornea?
SI E' POSSIBILE
e' qualcosa di grave
NO, E' FACILMENTE CURABILE
e la terapia prescrittami è corretta e può portare alla completa guarigione della cornea?
Terapia: Tobral collirio, 2 gocce 3 volte al giorno per 7 giorni.
Ctionorm collirio 2 gocce, 3 volte al giorno per 30 giorni
MI FIDO DEL COLLEGA E QUINDI RITENGO DI SI X ENTRAMBE LE DOMANDE
Inoltre, vorrei chiedervi se è necessario effettuare ulteriori controlli per il problema al nervo ottico sopra indicato?
NO HA EFFETTUATO I GIUSTI ESAMI, PROBABILMENTE E' UN RISCONTRO FISIOLOGICO DEL SUO OCCHIO
STIA SERENA ED EFFETTUI CONTROLLI PERIODICI PRESSO IL SUO OCULISTA
CORDIALI SALUTI
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 112XXX

Gent. mo Dottore,
la ringrazio vivamente per l'utilità e la tempestività della Sua risposta alle mie domande.
Il suo consulto medico mi ha davvero tranquillizzata!
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bene e, mi raccomando, usi le LAC con moderazione. Ricordi che l'occhio "preferisce" gli occhiali.
Buona Serata
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com