Utente 219XXX
Salve.Sono un ragazzo di 20 anni e ho fatto circa 3 mesi fa una visita oculistica in cui mi è stato detto di non poter corregere la non elevata miopia col laser poiche avevo seri rischi di sviluppare una diplopia.Ora il fatto singolare è che il mio campo visivo è di un solo occhio alla volta,non so come spiegare,cioe alterno l occhio dx e sx senza tuttavia vedere in contemporanea.Devo fare esami neurologici?L oculista mi disse che il mio cervello codifica cosi e fare sedute ortottiche avrebbe alterato la visione ormai collaudata.Vorrei sapere cosa posso fare perche temo che la mipia vedendo con un solo occhio alla volta aumenti.Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Mi può fornire maggiori informazioni sul suo difetto refrattivo?
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 219XXX

Ora non ho con me la diagnosi pero vi era scritto che si trattava di exotropia.Se vuole domani provo a comunicargliela tutta(anche se mi è diffficile capire la scrittura).Praticamente posso scegliere di vedere con l occhio dx o sx anche se tuttavia vedo molto piu col sx poiche l altro è piu compromesso dalla miopia(0,75-1,25).Mi è stato consigliato di portare gli occhiali per tenere gli occhi in asse.Eppure io noto che la mia vista peggiora.Non escludo sia una suggestione ma è come se per non abituare l occhio diciamo dominante preferissi non portare molto spesso gli occhiali.Ho pnesato di fare una visita neurologica,lei cosa mi consiglia?e vorrei sapere se è possibile acquistare un campo visisvo non monoculare.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
La sua miopia non è elevata e l'eventuale peggioramento non dipende dallo strabismo.

L'importanza di utilizzare gli occhiali è corretta per evitare un peggioramento dello strabismo.

Una visita neurologica non aggiungerebbe niente di più a quello che le hanno già detto.

Per valutare un possibile intervento chirurgico non posso darle alcun parere senza averla visitata

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com