Utente 323XXX
Buonasera

Avrei una domanda in merito al bando di concorso VFP1 per l'esercito italiano. La direttiva tecnica in merito recita quanto segue:

Funzionalità visiva:
• uguale o superiore a complessivi 16/10 senza
correzioni e non inferiore a 7/10 nell'occhio che vede
meno;
• campo visivo e motilità oculare normali;
• senso cromatico normale alle tavole
pseudoisocromatiche.
1 VS
10
Funzionalità visiva:
• uguale o superiore a complessivi 16/10 e non inferiore
a 7/10 nell'occhio che vede meno, raggiungibile con
correzione non superiore a 4 diottrie per la sola miopia,
anche in un solo occhio, e non superiore a 3 diottrie,
anche in un solo occhio, per gli altri vizi di refrazione;
• campo visivo e motilità oculare normali;
• senso cromatico normale alle matassine colorate.
2 VS

Ho sostenuto oggi la visita oculistica, e il riscontro è il seguente:

VISUS: OD: 1/10 NAT 10/10 con -2sf
OS: 1/30 NAT 10/10 con -3,00 sf = 0,50 cil asse 180°

Per il resto, non è stata riscontrata alcuna anomalia.

La domanda è: sono idoneo con questi parametri oppure sono fuori ?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Scoyni

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
il valore rilevato è un astigmatismo miopico composto di 3.5 diottrie, quindi saresti vs3 e quindi fuori. tuttavia se l'astigmatismo è solo 0.5 è probabile che con -3.25sf puoi leggere 7-8/10 in ogni occhio e quindi risultqre idoneo con vs2 di coefficiente.
Dr. Antonio Scoyni
Studo Oculistico Scoyni
Largo Bernardino da Feltre, 1
00153 Roma

[#2] dopo  
Utente 323XXX

Gent.mo Dr. Scoyni

La ringrazio per la risposta. Il dilemma è proprio quello da Lei esposto: ho già effettuato un test con lenti non corrette per l'astigmatismo ( solo -3.00 sf), riuscendo a leggere 8/10 (occhio sx) sull'apposita tabella.

Ma non sono sicuro che alla visita medica terranno conto solamente della "potenza" della lente. Credo che, oltre alla tabella, vi siano altri strumenti per rilevare il mio reale difetto visivo. E a quel punto ci sarebbe ben poco da fare.