Utente 370XXX
Buongiorno.
Mi è stata diagnosticata la cataratta e ora sono in lista d'attesa per l'intervento presso un ospedale pubblico.
Essendo miope, vorrei dei chiarimenti sulle lenti intraoculari di cui avrei bisogno per poter eliminare gli occhiali. Inoltre, quali conseguenze ci sarebbero sulla mia vista? Correggendo la miopia, avrei bisogno poi di occhiali da lettura? Tramite l'asl, avrei a disposizione la lente intraoculare giusta per il mio caso?

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
la IOL che metterá in Ospedale sarà sicuramente corretta per correggere la sua miopia (con un margine di errore fisiologico perché il calcolo viene eseguito da una macchina che a volte puó sbagliare).
Dopo l'intervento dovrá sicuramente indossare occhiali per leggere e, se é anche astigmatica, con un occhiale per lontano vedrà meglio.

La differenza con un intervento fatto privatamente sta solo nel fatto di potersi scegliere il chirurgo ed una IOL che corregge anche l'astigmatismo e la presbiopia in modo da non dover più utilizzare occhiali ne per lontano ne per vicino.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 370XXX

Buongiorno, innanzitutto grazie per l'efficiente risposta.
Settimana scorsa ho eseguito le visite preoperatorie e ora ho l'intervento il 6 di marzo.
Ho ancora dei dubbi per quanto riguarda un'eventuale correzione della mia vista.
L'oculista mi ha detto che dopo l'operazione avrò sicuramente bisogno di occhiali da lettura, in quanto il cristallino artificiale è in grado di mettere a fuoco solo ad una certa distanza e non da vicino.
Ma se dovessi correggere la miopia, mi è stato detto che da vicino vedrei ancora peggio, per non dire malissimo perchè sarebbe proprio la miopia che mi permetterebbe di vedere un pò meglio da vicino.
A questo punto non saprei cosa scegliere: vedere male a tutte le distanze, o benissimo da lontano e malissimo da vicino???
Mi potrebbe spiegare meglio cosa succederebbe in entrambi i casi e perchè?
Lei cosa mi consiglia?
Se può esserle utile la informo che la mia miopia era di -1,75(occhio dx) e di -1,50(occhio sx). queste diotrie sono rimaste stabili per oltre 10 anni.
Con la cataratta sono arrivate rispettivamente a -3 e .2,50.
La ringrazio nuovamente per la cortese attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
vista la sua giovane etá le consiglio una lentina intraoculare progressiva, in tal modo vedrà bene sia per lontano che per vicino senza occhiali.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 370XXX

Gent.mo
Temo che la mutua non passi questo tipo di lenti.
A questo punto cosa mi consiglia?
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
IOL per vedere bene lontano ed occhiali per leggere

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com