Utente 407XXX
Con la presente, chiedo un parere ad un oculista. Ho 50 anni e più di 10 anni fa, mi accorsi che all'occhio sinistro vedevo solo con la parte superiore, andai subito da un oculista di Napoli, dove vivo, questi mi consigliò di fare una tac al cervello che risultò senza esito, dopodichè m disse che avevo una neurite ottica e che non me ne ero accorto. Mi sottopose anche ad un campo visivo che confermava la restrizione ad entrambi gli occhi, molto di più a quello sinistro. Il medico sostiene che la neurite ottica potrebbe essere dipeda da una infezione virale. Successivamente, a distanza di pochi mesi, ho scoperto di avere il diabete di tipo 1. A tutt'oggi ho problemi di visione gli occhi sono sempre annebbiati, lo sono meno quando ho il diabete a livello. Ultimameente ho rifatto una visita oculistica con esame oct, il medico ha riscontrato anche perdita di gradi visivi, ho fatto gli occhiali sia per la vicinanza che per la lontananza ma non mi danno nessun beneficio (probabilmente l'esame è stato sbagliato) Chiedo se è possibile avere un aiuto da parte di un oculista, grazie !!!

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
se c'è un problema al nervo ottico difficilmente una lente può aiutarla. oltre ad un oculista deve consultare un neurologo, spesso la neurite è associata a sclerosi multipla. quindi le consiglio vivamente un controllo neurologico.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 407XXX

Grazie Dottore !!!