Utente 488XXX
Buongiorno dottore

Presento ormai da 4 mesi, i sintomi di quella che sembrerebbe a prima vista una congiuntivite.
A novembre 2017 si presenta all'occhio sinistro con secrezioni notturne.
La terapia con tobradex ed exocin sembra dare risultati. Le secrezioni notturne spariscono, resta un rossore della congiuntiva, un lieve edema della palpebra superiore e visione offuscata, sintomi che permangono ancora ad oggi.
Nel corso dei mesi ho consultato diversi specialisti con i quali ho fatto ogni tipo di esame e terapia tra cortisonici, antibiotici, antiallergici.
I tamponi, effettuati in periodi di sospensione di ogni terapia, escludono adenovirus, herpes, gram positivi e negativi, clamidia.
Si escludono patologie più importanti.
La cornea non presenta inclusioni o altri difetti. Non indosso occhiali o lentine, non ho allergie, ho sempre avuto 10/10
Non ho nessun fastidio, bruciore o dolore.
Gli unici sintomi che continuo a presentare sono un occhio "pesante", difficile da aprire al mattino, seppur senza secrezioni, un arrossamento della congiuntiva, palpebra edematica e soprattutto un fastidioso ed accentuato appannamento della vista.

Ad oggi, ancora non ho una diagnosi.

Vi ringrazio per l'interessmento e vi auguro buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

Dai suoi sintomi si può ipotizzare la coesistenza di una blefarite, qualcuno le ha mai menzionato questo? la blefarite necessita di terapie specifiche, e la sua presenza può predisporre a congiuntiviti allergiche croniche
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 488XXX

Buongiorno dottore e grazie mille della sua risposta.
Ho consultato proprio oggi una dottoressa che ha confermato la sua diagnosi.
Tuttavia non sono per nulla soddisfatto e le spiego il motivo.
La mia condizione potrebbe essere associata ad una lieve dermatite che sporadicamente colpisce le sopracciglia. Ho riferito questo problema durante la visita, ma mi ha lasciato molto perplesso il fatto che, nonostante la lunga sfilza di antibiotici che ho preso negli ultimi mesi, alla fine abbia proposto 3 diversi colliri, antibiotici, che ho già preso. Ho sollevato quindi l'ipotesi che si potesse trattare di una blefarite micotica ma la dottoressa non sembrava conoscere terapie o farmaci a riguardo. Purtroppo al momento sono a lavoro lontano da casa altrimenti avrei preso un appuntamento con lei visto che non sono molto lontano.
La ringrazio dell'aiuto!