Utente 833XXX
Buongiorno. Mia figlia ha 13 anni ed è miope dall'età di 8. Attualmente le mancano 3,25 diotrie in entrambi gli occhi. Due settimane fa, durante il controllo che fa annualmente per la miopia, l'oculista ha riscontrato un'accentuata escavazione papillare, e mi ha detto che sicuramente c'era anche gli anni scorsi anche se nessun oculista mi ha mai detto nulla, ne sono certa. Mi ha parlato di iniziare a fare dei campi visivi verso i 18 anni. Il giorno dopo ho chiesto un consulto al mio oculista che dopo averla visitata mi ha detto che secondo lui l'escavazione é fisiologica. Su indicazione della pediatra, ho portato ieri la ragazza al S. Raffaele di Milano per una visita e questo è l'esito:
OOF papilla ottica rosea a margini netti, di grosse dimensioni con evidente escavazione, macula apparentemente indenne, periferia nei limiti per quanto valutabile data la collaborazione dell'età.
Mi ha consigliato un OCT del disco ottico con studio delle fibre per "fotografare" la situazione. La pressione oculare le è stata misurata due volte durante le due visite ed era una volta 16 mmHg (ore 13) e 15 mmHg (ore 9).
Ho chiesto all'oculista se mia figlia poteva aver avuto un danno dall'uso di Netildex per una settimana a novembre a causa di un'infiammazione ad una ghiandola della palpebra, ma mi ha detto che se fosse stato così, avrebbe avuto in quel momento dei disturbi evidenti, cosa che invece non ha avuto. Allora io mi chiedo, visto che il mio oculista mi ha parlato della possibilità che questa accentuazione possa essere fisiologica: non me ne avrebbero parlato già gli anni scorsi? É possibile parlare di glaucoma a 13 anni? L'OCT é programmato per i prossimi giorni, io sono preoccupatissima data la giovane età di mia figlia. Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Signora Buongiorno

sue domande
1) che questa accentuazione possa essere fisiologica?

risposta
sono certo di Si
ma sempre meglio controllare con ESAME OCT
Il Netildex collirio usato per 1 settimana non può aver arrecato alcun problema


2) É possibile parlare di glaucoma a 13 anni?

risposta
certo che SI
ma non è questo il SUO CASO


3)L’OCT é programmato per i prossimi giorni, io sono preoccupatissima data la giovane età di mia figlia.

risposta
l’esame OCT della testa del Nervo Ottico
ci permetterà di analizzare bene la situazione
in tutta serenità non penso che la sua figliola abbia i sintomi di un Glaucoma.

buona giornata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 833XXX

La ringrazio per la risposta dottore. Oggi mia figlia ha effettuato l'Oct. É risultato nell'occhio dx RNFL del settore inferiore, mentre in quello sx una riduzione del settore superiore. Parlo naturalmente delle fibre nervose. Chi ha fatto l'esame ha detto che magari é sempre stata così la situazione, che va rivalutata nel tempo, di rifare l'esame tra 6 mesi e di parlarne con l'oculista con cui abbiamo appuntamento tra una settimana. La preoccupazione é sempre di più. Ho davvero paura che mia figlia abbia il glaucoma.

[#3] dopo  
Utente 833XXX

Mi scusi le riporto i dati che trovo sull'OCT.
OD(R) Macula Average Thickness (258.7µm)
OD (R)RFLN Circular Thickness Dia. 3.4 mm Average 82 µm S 96 T 75 I 95 N 60
OS(L) Macula
Average Thickness µm 266.4
OS(L) RNFL Circular Thickness Dia. 3.4 mm Average 81 µm.S 90 N 54 T 75 I 104
Grazie

[#4]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
mi manda l’esame

luigi.marino@grupposandonato.it
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#5] dopo  
Utente 833XXX

glielo mando subito grazie

[#6]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
visto esame


mi chiami se vuole
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#7] dopo  
Utente 833XXX

Buongiorno dott. Marino. A seguito della nostra conversazione telefonica nella quale mi rassicurava riguardo il quadro clinico di mia figlia, abbiamo effettuato una visita neuroftalmologica su indicazione dell'oculista pediatrica. Dopo aver effettuato la visita ritenuta nella norma, ha eseguito il campo visivo, risultato nella norma a parte qualche errore dovuto probabilmente al fatto che fosse la prima volta. L'unica anomalia che l'oftalmologo vuole ricontrollare tra 6-8 mesi é il fatto che le escavazioni sono asimmetriche: dx>sx, e quindi faranno un controllo con l'esame PEV in occasione appunto della visita di controllo che farà tra sei mesi. L'OCT che ha effettuato lunedì scorso non è stato ritenuto valido perché il macchinario valuta i valori solo dai 18 anni in su e mia figlia ne ha solo 13. La dottoressa mi ha detto che comunque la visita é andata bene, dobbiamo anche ricercare tramite esami del sangue, eventuali carenze vitaminiche che lei sospetta possano essere la causa delle "anomalie" di mia figlia. Lo so che Lei mi ha già rassicurato sul fatto che tutto questo potrebbe essere legato alla fase di sviluppo di mia figlia, ma alla luce di questa ultima visita e su quello che dovremo fare tra sei mesi, desideravo una Sua opinione. La ringrazio ancora tanto. Cordiali saluti.

[#8] dopo  
Utente 833XXX

Mi scusi ancora. Le riporto i valori OD Average C/D Ratio 0.63 Vertical C/D Ratio 0.6

OS Average C/D Ratio 0.57
Vertical C/D Ratio 0.57

Cup Volume OD 0.340
Cup Volume OS 0.208