Pucker maculare

Buon giorno
Ho 74 anni non ho mai avut bisogno di occhiali solo a settembre del 2018 mi sembrava di vedere meno nitidamente con l occhio destro.
Fatta visita oculistica , questo il referto
cataratta evolutaOD
visus OD 4/10
visus OS 6_7/10
TOD15
TOS15
Fondo
lieve distrofia maculare od>os
In data 4/10/2018 ho fatto intervento di cataratta occhio destro .Sono stata avvisata dell intervento il giorno3/102018 quindi la preparazione all intervento e' stata di un solo giorno
Intervento molto doloroso e il dolore si e' protratto per tutto il giorno e il giorno seguente
Per tre giorni la vista dall occhio operato era nulla ,ho avvisato il medico che ha cambiato terapia
Dopo una settimana vedevo le linee leggermente distorte Alla visita di controllo dopo un mese il medico dopo OCT ha refertato
riscontro recente di pucker,prescritto voltaren
visus OD 9_10/10
visus OS 5/10_0,5_0,75A105
TOD 15
TOS 16
fondo
pucker maculare con trazione foveale (OD,OS nei limiti
continuare terapia e controllo oct
Domande
1)prima dell intervento le linee le vedevo dritte ,il medico sostiene invece che il pucker c'era già ,e'possibile che l intervento abbia provocato il pucker ?
2)mi hanno gia' detto che non esiste terapia ma solo l 'intervento di vitrectomia
con esiti un po incerti mi conviene aspettare l evoluzione o fare intervento appena possibile
Grazie per disponibilita'
[#1]
Dr. Ferdinando Munno Oculista 2,6k 154
salve,
in fase preparatoria all'intervento di cataratta generalmente viene effettuato un esame oct che mostra proprio la presenza o l'assenza di queste lesioni sulla macula, prevedendo la riuscita.
se ha fatto questo esame dovrebbe essere specificata la presenza di un pucker e la possibilità che dopo intervento di cataratta si rendesse necessario un ulteriore intervento di rimozione di questa "pellicola" detto pucker maculare.
non è stato l'intervento in se, ma la già pregressa presenza che poi si è manifestata post operatoriamente.
purtroppo si l'unica soluzione è chirurgica.

Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dott.Munno
la ringrazio per la sua sollecita risposta,le chiedo gentilmente alcuni chiarimenti e risposte ad ulteriori domande
- premetto intanto che in fase preparatoria e' stata riscontrata lieve distrofia OD maggiore OS ma non e'stato eseguito OCT di controllo
-la metamorfopsia riscontrata dopo l intervento era assente prima dell intervento per questo motivo ho chiesto se poteva essere una conseguenza dell intervento o una causa scatenante
Ho letto su internet(???) che il pucker maculare puo' anche essere conseguenza di un processo flogistico o di un trauma
-se il mio pucker maculare fosse legato all eta' o eventuale predisposizione e' possibile che anche OS ne sia colpito nel tempo ?
-mi e' chiaro che la vitrectomia e' l unica soluzione esistono in Italia o nella mia zona(abito a Ravenna) dei centri di eccellenza che adottano tecniche mini invasive ?
[#3]
Dr. Ferdinando Munno Oculista 2,6k 154
Per capire bene deve fare esami oct periodici almeno ogni 6-8 mesi

centri per la vitrectomia ne parli col suo oculista. sicuramente ce ne sono dalle sue parti.

Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio