Problemi del visus al risveglio e Differenti problemi durante la giornata

Buongiorno scrivo qui dopo aver consultato molti specialisti e senza aver ottenuto nessuna risposta,
nella speranza che qualcuno ha avuto pazienti con i miei stessi disturbi o qualche paziente che ha il mio stesso problema.

Grazie

Faccio un elenco dei disturbi e di seguito:

- Visione di due ombre grigie laterali esterne in entrambi gli occhi che si muovono tipo bolla d'acqua, una per ogni occhio , occhio destro ombra a destra occhio sinistro ombra a sinistra.

- In penombra o buio sbattendo le palpebre vedo un punto nero centrale e uno laterale circa nella zona del punto cieco dell'occhio della stessa dimensione, (circa l'unghia del pollice a braccio steso), sempre bilaterale perfettamente simmetrico per entrambe gli occhi, la visione di questi punti dura qualche secondo dopodichè spariscono.

- Quando giro la testa e tengo fisso lo sguardo vedo una bolla di luce che si allarga dal punto centrale dell'occhio, sempre bilaterale.

- Stessa cosa se chiudo gli occhi e inclino il capo all'indietro guardando verso l'alto, vedo luci ma di forme diverse che partono dal centro dell'occhio verso l'esterno.

- Le righe dritte risultano storte nella zona dove vedo i punti neri laterali (Una sorta di Tilt o risucchio), Al test di amsler vedo i due punti neri vedo queste linee distorte ma solo se mi avvicino ad almeno 20 cm dal foglio con la griglia.

- Le righe dritte anche nella zona centrale appaiono sbeccate e leggermente ondulate( come delle sfocature o eberrazioni) ma solo se sono a forte contrasto luminoso,
ad esempio quando guardo i bordi di una finestra o un monitor del pc con colori luminosi a contrasto vedo dei punti di sovrapposizione.

ESAMI EFFETTUATI:

- 2 Risonanze magnetiche encefalo e nervi ottici, rachide cervicale. con esito negativo.
- 4 OCT con esito negativo ma che evidenziano un giramento strano del nervo ottico di tipo congenito e comunque non patologico e solo in un solo occhio.
- 3 Campi visivi sempre negativi
- Elettroencefalogramma negativo
- PEV - Questo è l'unico esame che ha dato un esito più anomalo in quanto si registrano ritardi di media entità nella trasmissione, ma a detta di due oculisti e di 2 neurologi è legato alla mia miopia abbastanza di 2 gradi, e 4 in un'occhio
- Pachimetria sia a contatto che a soffio a dato valori di pressione borderline 18/20 ma ho una cornea molto spessa e quindi mi hanno detto che i valori sono corretti.

l'unica ipotesi avanzata in un'ultima visita è un problema di bilanciamento dei muscoli oculari, passo circa 8 ore davanti al pc occupandomi di design.

Sono quasi arrivato a pensare di lasciare il lavoro per questi disturbi che mi mettono in difficoltà e disagio nel lavoro che svolgo.

Confido in qualche cortese suggerimento da parte vostra.

Grazie buona giornata
[#1]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 4.8k 175 2
Salve,
da come lo descrive sembra un disturbo legato al movimento del vitreo (da approfondire con una ecografia), in concomitanza con fenomeni endoptici (o entoptici) da valutare, vista la lieve alterazione pev, anche con un oct della coroide per studiare una eventuale pachicoroide.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti

Dr. Enzo D'Ambrosio - HiQ vision Centro laser
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2]
Utente
Utente
Buongiorno Dottore e grazie mille per la risposta, procederò con gli esami che mi ha consigliato.

Grazie a presto
Disturbi di personalità

I disturbi di personalità si verificano in caso di alterazioni di pensiero e di comportamento nei tratti della persona: classificazione e caratteristiche dei vari disturbi.

Leggi tutto