Collirio scaduto

Buonasera,
sono in cura per problemi legati alla secchezza oculare, che mi causa dolori all'occhio; mi é stato prescritto, tra le altre cose, il collirio Systane Complete, che ho iniziato ieri sera e applicato giá 3 volte (2 gocce per occhio).
Mi sono accorta solo stasera che il collirio che mi hanno venduto l'altro ieri scadeva a maggio.
Può causare problemi il fatto che l'abbia utilizzato pochi giorni dopo la data di scadenza?


Oggi, poi, ho ricomprato il collirio.
Come mia abitudine durante il Covid, ho lavato il flacone ancora chiuso con acqua e sapone.
Ho poi scartato il piccolo involucro di plastica che ricopriva il tappo e l'ho svitato, sentendo il classico "clic" dei flaconi nuovi; i flaconi Systane Complete non hanno anello protettivo sotto al tappo.
Mi chiedo: é potuto entrare sapone all'interno del flacone?
Mi viene il dubbio perché mi sembra di avvertire un po' di bruciore all'occhio (non saprei se per la secchezza oculare o per altro).
Di sicuro ho visto che era l'acqua era entrata nell'involucro di plastica perché il tappo esternamente era bagnato, cosí come era bagnato il bordino del flacone che é appena sotto il tappo... quindi quale sistema protettivo mi garantisce che non sia entrato sapone anche all'interno?


Grazie
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
dubito che sia entrato del sapone all'interno

comunque non c'è alcun bisogno di lavare il flaconcino

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio