Correzione giusta per la miopia e la presbiopia

Buongiorno,
ho 41 anni e da un anno e mezzo circa ho iniziato ad avere un po' di presbiopia.

Sono miope: nell'occhio sinistro ho -5.50 (e uno 0.25 o 0.50, non ricordo, di astigmatismo che però non ha mai avuto bisogno di correzione.
Mi hanno solo "aggiustato" la gradazione per la miopia tenendo conto anche di questo fattore) mentre a destra ho -5.75.

(Specifico che però porto principalmente le lenti a contatto e le gradazioni che sto dando non sono quelle che utilizzo con le lenti).

Con l'inizio della presbiopia l'oculista mi ha tolto 0.25 dall'occhio destro, portandolo a -5.50.
E fin qui tutto bene, l'occhio si è adattato, ha fatto la compensazione tra i due difetti e non ho avuto problemi né per vedere da lontano né per leggere.

Dopo un anno la presbiopia ha continuato ad avanzare sempre solo nell'occhio destro ma nell'occhio sinistro mi si è abbassata la vista di un altro -0.25.

L'oculista non mi ha cambiato la correzione per la miopia dell'occhio sinistro mentre per la presbiopia dell'occhio destro mi ha tolto un altro 0.25.

Io però ho provato per qualche giorno con la nuova gradazione ma non sono riuscita ad abituarmi, da lontano mi dava troppo fastidio, soprattutto quando guidavo.

Mi ha visitata nuovamente e mi ha detto che per darmi le lenti apposta per la presbiopia è troppo presto e di vedere io con quale gradazione riesco a trovarmi meglio.

Così ho deciso di non togliere quello 0.25.

Quello che però non capisco è perché non mi ha mai aumentato di quello 0.25 la miopia nell'occhio sinistro.

Lui mi aveva parlato di compensazione però quello che chiedo io è:
1- la compensazione non dovrebbe essere solo tra miopia e presbiopia dell'occhio destro?

2- Se mi facessi dare quello 0.25 in più a sinistra, portandolo quindi da -5.50 a -5.75, non sarebbe meglio anche per provare di nuovo con -5.25 a destra anziché -5.50 riuscendo poi ad adattarmi senza avere problemi come nel precedente tentativo?
Oppure mi darebbe problemi nell'occhio sinistro?

3- In passato mi era stato detto che a un certo punto la miopia si sarebbe fermata e così è stato per anni.
Devo preoccuparmi che ora invece, anche se solo di 0.25 e solo in un occhio, si è abbassata ulteriormente?


Non riesco a capire perché non mi ha modificato la correzione.

Tenendo -5.50 a sinistra e -5.50 a destra da lontano tutto sommato non ho troppi problemi, tranne qualche volta, specialmente di sera, in cui vedo un pochino più sfuocato.

Per leggere invece ho un po' di fastidio.
Non è niente di eclatante: le scritte troppo piccole, ad esempio sulle confezioni del cibo, mi sforzo per leggerle e alla fine mi arrendo; a volte invece per leggere ad esempio sul telefono devo allontanarlo di più per mettere a fuoco o ho la sensazione di avere la lente appannata, ma questo non capita spesso.
[#1]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 3,9k 148 2
Salve,
Si chiama monovisione e spesso funziona, ma non sempre, credo sia il momento di passare ad un multifocale o a lenti a contatto multifocali
Mi piacerebbe poterla aiutare di più, ma un consulto online può essere solo indicativo, non diagnostico, pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti

Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto grazie per il chiarimento sulla monovisione.
Sicuramente farò un altro controllo dallo specialista, ma nel frattempo sto cercando di capire e di osservarmi in modo da potergli dire le cose in modo più preciso.

Se non funziona così bene la monovisione non potrei mettere quello 0.25 in più per la miopia a sinistra ed eventualmente diminuire di 0.25 a destra per la presbiopia?
Il mio oculista mi aveva già detto che avrei potuto provare sull'occhio destro e vedere con quale delle due gradazioni mi fossi trovata meglio. Per quanto riguarda l'occhio sinistro invece la mia è una curiosità per comprendere, perché eventualmente farei il tentativo solo dopo una visita.
L'ultima volta il mio oculista mi aveva detto che è troppo presto per darmi le multifocali.

Infine, è normale che ancora mi si sia abbassata ulteriormente la miopia, anche se di poco? Può peggiorare ancora?
Dato che sono alle prese con la presbiopia l'intervento per correggere la miopia potrebbe convenirmi farlo o è meglio lasciar perdere?
[#3]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 3,9k 148 2
Si può pensare ad un laser per la miopia è presbiopia. Per il detto è giusto fare una visita oculistica di controllo.

Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test