Utente 135XXX
Salve a tutti, mi chiamo ernesto, ho 18 anni.
Vi scrivo per chiedervi un consulto: Ieri sera sono andato dal dentista per farmi pulire i denti di sotto, dove vi si era accumulato molto tartaro. E' uscito parecchio sangue, e ad un dente (il canino sinistro di sotto) mi hanno dovuto mettere un punto di sutura. Il dente ha smesso di sanguinare, però essendo io un tipo molto ansioso, avrei bisogno di alcune risposte.
Il dentista che mi ha messo il punto mi ha detto che posso bere e mangiare cibi freddi, solo che ho paura a mangiare in quanto oggi, a 1 giorno dall'intervento, il punto mi dà un pò fastidio, specie quando parlo.
Per bere non ci sono problemi, ma la mia paura è che l'acqua possa ammorbidire il filo, facendo sciogliere il nodo (chiedo scusa se vi sembrerà una cosa sciocca da pensare).
Vi elenco tutte le mie altre paure (scusate se sono tante ma ho bisogno di sapere il più possibile per tranquillizzarmi).
Ho paura che mi si apra il punto e mi torni a sanguinare.
Che non venga riassorbito in 10 giorni come mi ha detto il dentista.
Che mi rimanga per sempre il dolore.
Che una volta scomparso il punto la gengiva si apra di nuovo e sanguini.
Poi vi vorrei chiedere cosa potrei mangiare, senza che mi faccia male, e entro quanto tempo sparirà il punto o comunque smetterà di farmi male.
Ultima cosa, devo trattarlo con qualche antidolorifico/antibiotico/colluttorio?
Il dentista che me l'ha messo non ne ha accennato...
Grazie mille per le risposte, e scusate se ho scritto molto...

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
penso che quel punto di sutura continuerà a darle fastidio nei prossimi giorni: le consiglio di tornare dal suo dentista per un controllo ed eventualmente per farlo rimuovere.
Se non è stato effettuato un curettaggio con scollamento della gengiva, ritengo che al momento non solo sia inutile, ma forse dannoso per la salute stessa dei tessuti gengivali.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli

44% attività
0% attualità
20% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
AMANDOLA (FM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
ma la mia paura è che l'acqua possa ammorbidire il filo, facendo sciogliere il nodo (chiedo scusa se vi sembrerà una cosa sciocca da pensare).

Il nodo tende comunque ad allentarsi con il passare dei giorni .

Vi elenco tutte le mie altre paure (scusate se sono tante ma ho bisogno di sapere il più possibile per tranquillizzarmi).
Ho paura che mi si apra il punto e mi torni a sanguinare.
NO non e' possibile a meno di un trauma diretto sulla sutura

Che non venga riassorbito in 10 giorni come mi ha detto il dentista.
Se la sutura e' riassorbibile comunque 10 gg mi paiono pochi, meglio toglierlo dopo 1 settimana
Che mi rimanga per sempre il dolore.
Impossibile
Che una volta scomparso il punto la gengiva si apra di nuovo e sanguini.
Impossibile
Poi vi vorrei chiedere cosa potrei mangiare, senza che mi faccia male, e entro quanto tempo sparirà il punto o comunque smetterà di farmi male.
Mangi cose linquide che non vadano a traumatizzare la zona della sutura.
Il tempo di riassorbimento dipende dalla sutura usata.
Non nfara' male entro 1 2 gg
Ultima cosa, devo trattarlo con qualche antidolorifico/antibiotico/colluttorio?
Certamente un colluttorio alla clorexidina al 2% e'utile per evitare infezioni.
Dr. Alessandro Cappelli
Medico Odontoiatra- Master in Chirurgia Orale e implantologia avanzata
www.studiodontoiatricocappelli.it
www.drcappelli.it

[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
direi che può stare tranquillo per quel punto che se le da fastidio può farselo togliere prima del tempo definito in quanto penso non servirà.
certo è che il problema penso sia più esteso ed importante per il sanguinamento solo conseguente ad un'igiene determinato da una probabile gengivite se non parodontite anche se la sua giovane età fa pensare che il tutto possa dipendere da una gengivite marginale
sicuramente sarà necessaria una seconda seduta di igiene con attenta valutazione parodontale, sondaggio e valutazione radiologica endoorale meglio se effettuata da un collega con esperienza in parodontologia
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#4] dopo  
Utente 135XXX

Grazie mille per tutte le risposte che mi avete dato, effettivamente il dentista che mi segue ha detto che ho una forma leggera di gengivite, e mi ha consigliato di fare una radiografia.
Vorrei solo chiedere un'ultima cosa, quando mi toglieranno il punto, sarà un'operazione indolore?

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Togliere le suture in genere non è operazione dolorosa! Più che altro non riesco a comprendere il motivo della sutura dopo una seduta di igiene orale!!
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#6] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
comunque un consulto da un parodontologo la farei
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#7] dopo  
Utente 135XXX

Il punto di sutura me l'hanno messo perchè il dentista che mi ha pulito i denti ci è andato un pò pesante siccome avevo molto tartaro, soprattutto alla base dei denti, vicino alla gengiva...siccome il sangue non si fermava mi hanno messo questo punto, mentre all'altro canino che sanguinava molto meno mi hanno messo una specie di resina trasparente che ha bloccato il sangue. Gli altri denti invece sono guariti da soli.

[#8] dopo  
Dr. Gianpiero Deluzio

24% attività
4% attualità
12% socialità
RUTIGLIANO (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Capisco che le gengive fossero parecchio sanguinanti a causa della gengivite ma mi sembra molto strana l'idea di suturare la gengiva dopo una pulizia dei denti. Ha per caso problemi di coagulazione? Il punto lo rimuova quanto prima e faccia degli sciacqui con colluttorio disinfettante come le è già stato consigliato.
Dr. Gianpiero Deluzio
Odontoiatra

[#9] dopo  
Utente 135XXX

Si ho effettuato delle analisi del sangue ed è stato riscontrato un tempo di coagulazione più lungo del normale.
Oggi è il terzo giorno che ho il punto e praticamente non mi fa quasi più male, solo un leggero fastidio, tra quanti giorni potrei farmelo togliere?
Grazie ancora.

[#10] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
deve seguire il consiglio di chi l'ha messo e conosce la situazione noi possiamo solo ipotizzare
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it