Utente 341XXX
Buonasera,
dopo che una carie mi ha rovinato il dente, l''altro giorno mi è stato praticato un allungamento della corona del premeolare superiore sinistro, in vista di un futuro impianto. Il dente è già stato ricostruito e ridotto, e al momento ci sono ancora i punti.
Mi sono scordata di chiedere al mio dentista (che rivedrò lunedì ma non è al momento rintracciabile), quanto tempo dovrà passare prima che sia possibile mettere l'impianto. Perchè onestamente pensavo che in breve tempo le cose si sarebbero sistemate, ma leggendo qua e là sembra che dovranno passare molte settimane prima che sia possibile mettere l'impianto definitivo. E' davvero così?
So che la domanda è relativa alla "sola" questione estetica, ma davvero dovrò stare più di un mese con questo orrore in bocca? E' davvero imbarazzante e orribile da vedersi il buco nel sorriso creato dal dente più piccolo, quindi volevo conferma dei tempi così da prepararmi a vivere male per le prossime settimane (come si intuisce già non ho molta autostima, ci si mette pure questa allora sì che mi deprimo e mi chiudo in casa).
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Non credo che si sia spiegata bene: se ha un dente ridotto(forse per essere protesizzato),cosa c'entra l'impianto?
Mi ha parlato di allungamento di corona clinica,che è cosa
ben diversa.
L’allungamento di corona clinica è un intervento chirurgico parodontale che ha come obiettivo quello di allungare la parte di dente che si trova esposta al cavo orale (= corona clinica) cioè non coperta dalla gengiva. Si esegue per ragioni estetiche, quando vi siano denti “corti” (= che non sono erotti completamente con tutta la corona) e “sorriso gengivale” (= che lascia intravedere molto le gengive) e ogni qualvolta sia necessario avere a disposizione una superficie di dente più ampia per ragioni riabilitative (ad esempio per il posizionamento corretto di faccette in ceramica).

Ma l'INDICAZIONE PRINCIPALE (e forse questo il suo caso?) per cui si esegue un allungamento di corona clinica è quella di esporre il margine sano di un dente cariato o fratturato in profondità, al fine di poterlo poi ricostruire in modo pulito (con la diga di gomma), corretto e affidabile nel tempo ed eventualmente protesizzarlo con una corona
ceramica.

Cordialità

https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 341XXX

Buongiorno
Chiedo scusa per la terminologia non corretta che ho utilizzato. In effetti il mio caso è l'ultimo che ha esposto. Avevo il dente cariato molto in profondità e dopo la devitalizzazione si è reso necessario l'allungamento, per poi ricoprirlo definitivamente con una corona. Al momento il dente è ricostruito e ridotto, in via di guarigione. Durante il prossimo appuntamento il mio dentista dovrebbe togliermi i punti. Sperando di aver chiarito, quando potrà essere ricoperto con la nuova corona? In tempi brevi oppure nell'ordine delle settimane e oltre?
Grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Guardi,in genere quando eseguo un allungamento di corona
clinica,anche in presenza di punti(preferibili quelli non in
seta che trattengono la placca),inserisco anche subito
un provvisorio in resina ,che verrà "ribasato" non appena tolti i punti di sutura.
Per il definitivo occorre aspettare la "maturazione" della
gengiva, ma i tempi sono variabili da paziente a paziente.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 341XXX

Grazie mille
Il dentista mi ha detto che non mi mette il provvisorio perchè rallenterebbe la guarigione
Ma se devo stare un mese o più con questo buco meglio un provvisorio dico io
Lunedì chiederò spiegazioni più chiare
Intanto grazie ancora, saluti.

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Non interferisce sulla guarigione,in genere aiuta a sostenere
il lembo gengivale.
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia