Utente 483XXX
Grazie anticipatamente per le risposte che darete , 3 sere fa mi si e tolto del tartaro dai denti , almeno credo che era tartaro, e adesso ha 2 giorni che mi sento la parte dove e venuto via il tartaro, me lo sento sempre freddo e a volte magari mi sento dell'aria fredda che mi Passa da quello spazio vuoto che mi ritrovo, purtroppo al,momento sono all'estero ,quandi dovro aspettare ancora un mesetto prima di ritornare in italia, dal dentista ,come posso fare almeno per evitare questo fastidio????

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
se le si è distaccato del tartaro dai denti e adesso sente quei denti molto sensibili agli stimoli termici, significa che la superficie smaltea che li riveste è erosa o comunque danneggiata o, molto più probabilmente, vi è un'esposizione radicolare da retrazione del parodonto. Quest'ultima potrebbe anche essere accompagnata da una certa mobilità degli elementi.
In questi casi, se non ha possibilità di recarsi nell'immediato da un dentista, può avvalersi di dentifrici e collutori desensibilizzanti, che troverà sicuramente in commercio e che possono temporaneamente alleviare la sensibilità.
Sarà necessario però poi, quanto prima, un controllo clinico per stabilire qual è il problema e prendere necessari provvedimenti affinché, quantomeno, la situazione non peggiori ulteriormente.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA