Utente 478XXX
Da 8 mesi ho un dolore perenne al molare superiore destro devitalizzato a maggio, all'osso della mandibola superiore (che ha iniziato a scrocchiare da diversi mesi), allo zigomo, e a volte all'occhio e al collo (sempre lato destro)
Dopo cure e radiografie non si trova ancora una soluzione. E sono sempre più decisa a farmi estrarre il dente, perché è lì che il dolore parte ed è localizzato. Ho il timore che sia stato fatto male, soprattutto per la forma. Infatti da allora chiudo male la bocca (infatti come ho già detto prima, la mandibola ha iniziato a scrocchiare) e noto che le ossa del lato destro sono come "più in su" rispetto al lato sinistro, si sono sproporzionate, diciamo così.
Estrarre il dente pesno sia l'unica cosa da fare. Se fosse un'infiammazione del nervo, perché fa male il dente devitalizzato se è morto? Non dovrebbe. In più è iniziato tutto dopo circa 2 mesi dalla devitalizzazione. Non credo sia una coincidenza.
Dovrei inoltre andare da un maxillo-facciale? Per il fatto delle ossa della mandibola, in più adesso che scrocchia.
Non so più a chi rivolgermi o di chi fidarmi, né dove sbattere la testa. Voglio che tutto questo finisca, non ne posso più.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le ho già risposto in precedenza.Un dente devitalizzato non duole,a meno che la devitalizzazione sia stata eseguita in maniera incongrua(mancata alesatura e detersione sotto diga di tutti i canali e chiusura all'apice).Questo lo può verificare qualunque dentista preparato in endodonzia,come può verificare eventuali conseguenze fratturative che hanno innescato una eventuale sintomatologia dolorosa,come pure una otturazione incongrua che abbia creato dei precontatti.Altro discorso è la disfunzione temporo-mandibolare da lei sottolineata e sulla quale le ho inviato un link informativo.Se il problema del dolore non è di tipo endodontico va presa in considerazione l'opportunità di un consulto gnatologico.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia