Utente 108XXX
Buonasera,

da un paio di giorni ho notato una piccola escrescenza bianca sulla lingua, rotonda, di circa 2 millimetri di diametro, posta sul lato esterno a sinistra della lingua.

Non mi da fastidio, nemmeno se mangio cose calde.
Se passo il dito mi sembra che sia in leggerissimo rilievo.

Di cosa può trattarsi?

Un colluttorio (es. Clorexidina) può essere utile?

Grazie
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, la sintomatologia non è un indice di gravità di una patologia, infatti ritroviamo lesioni importanti senza sintomatologia. Nel suo caso le consiglio una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 108XXX

Grazie dottore.
Aggiungo che negli scorsi giorni ho avuto raffreddore e mal di gola per circa una settimana, poi sembrava passato ma negli ultimi 2-3 giorni ancora ho qualche sintomo.
Mi sono accorto, palpando, che ho un linfonodo ingrossato al collo, proprio sul lato sinistro esattamente in corrispondenza della giugulare.

Il linfonodo puà essere correlato coi sintomi da raffreddamento o può avere un legame con la macchiolina sulla ingua?

Grazie ancora
Cordiali Saluti

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non possiamo escludere nulla, soprattutto a distanza, anche le dimensioni non sono indice di gravità.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 108XXX

Buonasera dottore,

a distanza di una settimana la macchiolina bianca sulla lingua è scomparsa, diciamo che è durata 5-6 giorni.

Mentre il linfonodo è rimasto lì.

Sono andato dal mio medico curante che lo ha palpato e mi ha detto di non preoccuparmi, che potrebbe rimanere lì anche per tanto tempo ecc.

Per sicurezza mi ha comunque prescritto un'ecografica che farò tra qualche giorno.

Volevo chiederle: una macchia bianca sulla lingua che scompare dopo pochi giorni può essere un'afta?

Se così fosse il linfonodo puà essersi ingrossato per colpa dell'afta?

Grazie
Cordiali Saluti

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
L'afta predilige tessuti non cheratinizzati e non sappiamo dove ha rilevato la lesione, inoltre non si presenta come lesione bianca, ma come lesione ulcerata. L'ecografia fornirà qualche notizia in più.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 108XXX

Buonasera dottore,

di seguito l’esisto dell’ecografia al collo fatta per controllare i linfonodi:

L’indagine è stata eseguita con sonda lineare ad alta frequenza.
Trachea in asse, non compressione, ne dislocazione dei fasci vascolo-nervosi del collo.
Ghiandola tiroidea nella norma per sede, ecostruttura e morfologia.
Le dimensioni della ghiandola tiroidea sono nei limiti ( lobo dx: L 34 mm x AP 12 mm x T 11 mm); ( Lobo sn : L 28 mm x AP 15 mm x T 13 mm).Vascolarizzazione nella norma. Spessore dell’istmo nella norma. Esente da lesioni.
Non segni sospetti all’esame ecocolordoppler della vascolarizzazione del TSA.
Normali per morfologia ed ecostruttura le ghiandole sottomandibolari. Di dimensioni nella norma. Esente da lesioni.
Normali per morfologia ed ecostruttura le parotidi. Di dimensioni nella norma. Esente da lesioni.

Si apprezzano nella regione sottomandibolare sn due linfonodi di natura reattiva con morfologia regolare, di dimensioni aumentate (L 13 mm x 6 mm), ( 16 mm x 7 mm). Ilo regolare e vascolarizzazione dell’ilo regolare.


Il linfonodo che sento alla palpazione sarebbe quello più piccolo dei due riscontrati nell’eco.

Ad oggi sono 2 settimane precise che sono gonfi.

Per cercare di indagare sulla eventuale infiammazione/infezione che sta alimentando questi ingrossamenti mi conviene una visita dal dentista o dall’otorino?

È possibile che l’infiammazione/infezione sia ormai superata ma i linfonodi siano rimasti gonfi ?

Grazie
Cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale, poi sarà eventualmente lui, ad inviarla ad un otorino, dopo aver escluso eventuali patologie del distretto orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/