Utente 509XXX
Salve purtroppo non riesco a trovare pace con i denti!!! Ho appena rifatto per la terza volta un otturazione che cadeva sempre. Oltre a ciò spesso accatto al dente che ho otturato più volte si gonfia la gengiva, si sgonfia da sola e poi si rigonfia. Stamattina si è gonfiata nuovamente e fa malissimo. Da cosa è dovuto questo continuo gonfiarsi della gengiva? Se il dentista ha tolto la carie e otturato può dipendere dal dente o è quello dove sta la pallina ad avere problemi? Non ce la faccio più.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici,dalla sua descrizione la "pallina"sembrerebbe un ascesso a carico del dente,verosimilmente per necrosi pulpare o per terapia canalare incongrua(non ha specificato se il dente era già devitalizzato).In tal caso è necessaria copertura antibiotica e terapia consequenziale.Ovviamente va posta una diagnosi clinica.Si chiarisca meglio con il suo Dentista,altrimenti senta altri pareri.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 509XXX

La pallina si trova vicino al penultimo dente vicino al dente del giudizio (scusi il gioco di parole) ho avuto vari periodi in cui si gonfiava tutta la gengiva e il dentista mi disse che era colpa del dente del giudizio. Poi non è tornato più questo gonfiore generalizzato ma si è formata questa bolla che si gonfia e si sgonfia di solito non mi dà fastidio ma oggi tantissimo. Non so se è legata al dente del giudizio o al dente vicino. Nel caso ci fosse una carie il dentista l'avrebbe Vista? Il dente non è devitalizzato e se non ricordo male mi tolse una piccola carie lì.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
"....Il dente non è devitalizzato e se non ricordo male mi tolse una piccola carie.."

Non sappiamo se la carie era profonda ed in vicinanza della polpa e ne è conseguita una pultite evoluta in necrosi.....La diagnosi va fatta con rx endorale,test di vitalità ed eventualmente con fistolografia(se dalla "pallina" fuoriesce pus).A distanza è impossibile aggiungere altro.
Cordiali Saluti ed Auguri
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Salve! Oggi sono stata dal nuovo dentista che mi ha detto che l'estrazione per quanto riguarda il dente è inevitabile. Ha fatto una radiografia e ha detto che il dente non è fratturato ma ha detto che c'è un infezione vicino la radice per la devitalizzazione precedente non è stata fatta bene. Mentre l'otturazione non mantiene perché c'è una carie e per lui deve essere devitalizzato. Io sono terrorizzata dall'anestesia e vorrei chiederle una cosa: io dopo il parto ho subito un'anestesia per l'episiotemia è simile come anestesia? E poi ho chiesto al dentista che anestetico usa e lui ha risposto che usa la mepicavaina. Può dirmi che tipo di anestetico è? Grazie e scusi il disturbo!

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Vada tranquilla sul tipo di anestesia,personalmente uso la itraligamentare ,se poi il Collega opta per altro(loco-regionale) o tronculare(in arcata mandibolare),lo farà in base alla propria esperienza.Sono tecniche non dolorose che non hanno niente a che vedere con quanto da lei subito dopo il parto,anche se l'anestetico utiilizzato potrebbe essere simile.La mepivacaina è un anestetico usato non solo in odontoiatria, ma anche in dermatologia, ostetricia, ortopedia, ginecologia, urologia, otorinolaringoiatria e oculistica come anestetico locale. La mepivacaina ha tempi d'azione molto rapidi, ma di durata più breve. Personalmente preferisco l'articaina per l'effetto più duraturo.Sappia però che ogni professionista in genere si basa sulla propria esperienza,conoscenza del farmaco e situazione da affrontare.
Stia tranquilla e si affidi al Collega.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 509XXX

Grazie mille, gentilissimo!

[#7] dopo  
Utente 509XXX

Salve, scusi se riscrivo. Visto che ho rifatto l'otturazione ed è nuovamente caduta ho deciso di non dire più niente al dentista da cui andavo perché trovo il suo comportamento assurdo e scandaloso.
Sono andata a fare la radiografia per conto mio e sono uscite delle cose assurde: tutti i denti che lui mi ha curato sono peggiorati quando io più volte gli ho chiesto se avessi nuove carie lui affermava sempre di no e che non avevo niente. Il referto dice:
Recidiva di carie del 5 superiore e del 6 , 7 ed 8 inferiori di destra. Proprio quelli che lui ha curato pochissimi mesi fa e che diceva stavano bene. Ora mi ritrovo con un forte dolore gengivale o dentale non so bene ma molto forte intorno a questi denti e un dolore forte e pulsante al collo lato destro che prende anche la testa sempre stesso lato. Ora visto che sono arrabbiatissima per quello che a causa sua sto passando il dolore alla nuca può essere dovuto a queste serie di carie? Scusi il disturbo!

[#8] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Va valutato se i sintomi riferiti sono correlabili ad un possibile disordine temporo-mandibolare.
Legga il link poi mi faccia sapere

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#9] dopo  
Utente 509XXX

Leggendo questo articolo sicuramente nella radiografia è scritto che ho un anomala posizione dentale. Purtroppo a causa dell'ansia soffro di bruxismo in modo pesante e devo rendermi conto che stringo i denti tantissimo e "rilassarmi". Ma purtroppo ritorno al punto di prima. Poi ho improvvisi fischi all'orecchio e questi dolori al collo e lato della testa, oltre alla tensione delle spalle. È come se stessi sempre tesa. Il dolore alla testa è in pratica mensile in corrispondenza del ciclo è come se tutto peggiorasse (la testa e il collo) mette le altre cose sono periodiche ( fischi) e la tensione perenne. Secondo lei quindi non sono i denti?

[#10] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Legga sul bruxismo


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-come-riconoscerlo-e-come-affrontarlo.html


È una delle cause più frequenti di TMD ,tra i cui sintomi vi sono tutti quelli da lei riferiti.

Soluzioni? Cerchi un bravo dentista esperto in Gnatologia,non tutti amano coltivare questa specialità.

Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#11] dopo  
Utente 509XXX

Grazie mille, buona serata!!!