Utente 516XXX
salve a tutti, vorrei chiedere un parere esterno sul mio trattamento.
avendo un affollamento dentale sia superiore che inferiore e un palato stretto sia sotto che sopra, ho chiesto al mio dentista se fosse possibile aggiustare la situazione nonostante la mia età avanzata(prima non ho potuto poiché economicamente non ero autosufficiente).
dopo avermi fatto fare una radiografia panoranica dentale e aver preso le impronte, mi dice che dovrò montare sia sotto che sopra un espansore per 6 mesi, e dopo mi dovrà montare il classico apparecchio con le stelline.
così 15 giorni fa circa mi ha montato un espansore palatale sopra e lo ha attivato 2 giorni dopo. l' espansore me lo allarga lui di una "tirata" una volta a settimana; tranne stamattina che lo ha allargato di 3 tirate e sento un dolore cane ai denti. stamattina dopo aver lavorato sull'espansore mi dice che mi dovrà montare quello inferiore settimana prossima. io non sono un esperto però a occhio non vedo una differenza tra 15 gg fa e oggi, anche se stamattina lui mi ha detto che iniziava a crearsi uno spazio tra i due incisivi centrali.
boh, non so che pensare e cosa chiedergli quando andrò lunedì. voi cosa ne pensate? è possibile allargare il palato senza operazione chirurgica?
grazie in anticipo e buon anno.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
a 20 anni la sutura palatina e' ossificata. il palato osseo non potra' espandersi senza chirurgia.
con la sua attivazione le forze si trasferiscono agli elementi dentari sui quali e' montato che si possono inclinare o possono andare incontro a riassorbimenti radicolari.
cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 516XXX

mi perdoni ma come ho letto ovunque su internet, e come mi sta ribadendo lei adesso: per quale motivo mi ha montato l'espansore se non è utile? anzi, ai denti dove è attaccato l'espansore provoca anche dolore.

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
purtroppo a questa sua domanda io non so rispondere.
verifichi in primis che il professionista risulti regolarmente iscritto all' ordine dei medici chirurghi e odontoiatri. verificato che abbia i requisiti per l'esercizio della professione odontoiatrica chieda chiarimenti direttamente a lui.
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"per quale motivo mi ha montato l'espansore se non è utile?"

Per ignoranza, idiozia, o per soldi.
Non riesco ad immaginare altre risposte.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prima di intraprendere un trattamento ortodontico va fatto uno studio accurato del caso con foto intra ed extra orali,modelli di studio,rx telecranio con esame cefalometrico,VTO,eventuale set-up,valutazione parodontale e ATM.
L'osso mandibolare é inespansibile,quindi un espansore non ha senso.Per il palato va valutata la possibilità o meno della chiusura della sutura palatina,che in genere dovrebbe saldarsi nel maschio fra i 18-20 anni.Per verificare la coincidenza tra l'età ossea e quella anagrafica,nei casi come il suo va effettuata una rx del polso.
Se le ossa a tal livello non sono ancora saldate non lo sarà la sutura palatina ed è possibile una espansione ortopedica del mascellare.(utile a completamento una rx occlusale del palato). In caso contrario è possibile una espansione chirurgico ortodontica mediante la tecnica SARME,di competenza del Chirurgo Maxillo.Se le è stato applicato un REP "alla cieca",concordo pienamente con i Colleghi che le hanno già risposto.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 516XXX

A me ha fatto fare solo una panoramica dentale e le impronte. Dopo aver vista la radiografia mi ha detto che non c'erano carie da togliere e che poteva procedere con l'espansore. Tra l'altro mi disse che siccome avevo un palato alto, l'espansore avrebbe funzionato rapidamente.
Sinceramente prima di fare la domanda su questo forum sapevo già più o meno la risposta, dato che su internet dicono tutti la stessa cosa. Adesso però ho la conferma esterna su ciò che già pensavo prima. Lunedì gli chiedo facendo il finto tonto e vedo che dice.

[#7] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
"'...Dopo aver vista la radiografia mi ha detto che non c'erano carie da togliere e che poteva procedere con l'espansore. Tra l'altro mi disse che siccome avevo un palato alto, l'espansore avrebbe funzionato rapidamente...."

Non c'è necessità di ulteriori commenti,quanto affermato si commenta da sé. Si rivolga ad un Collega Specialista in Ortodonzia per avere una corretta chiave di lettura e per risolvere la sua malocclusione.


Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia