Utente 516XXX
Buonasera,ho passato una settimana ad avere dolore ad una gengiva causato dal dente del giudizio inferiore sinistro.. finalmente mercoledì (tre giorni fa) sono riuscita ad avere appuntamento con il dentista che dopo un controllo mi ha dovuto asportare un pezzo di gengiva che copriva il mio dente del giudizio e anche "limare" un pochino le punte del dente sopra che lo schiaccia amo... premettendo che ho sopportato il dolore per una settimana prima di mercoledì ( per ambulatori chiusi)ad oggi ho ancora dolore alla gengiva ed anche alla gola sempre nel lato sinistro dove ho il dente, fatico ad aprire la bocca...la cura prescritta è antibiotica con Augmentin,2 al giorno... antidolorifico e risciacqui con acqua ossigenata.. è normale che abbia ancora dolore?
Sono un po'preoccupata e scoraggiata...
Grazie per l'attenzione...

Silvia

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le è stata verosimilmente praticata una ulotomia per scoprire maggiormente il dente del giudizio,in inclusione osteomucosa,per permetterle una pulizia e detersione altrimenti non possibili.Ma purtroppo tende a recidivare e non è il gold standard in un caso come credo sia il suo dove il problema sta proprio nell' infiammazione detta pericoronite,generata dall'incluso e, che se tamponabile con tale soluzione praticata,piu' antibiotico e antinfiammatori,non può sostituire l'avulsione.

Legga sulla pericoronite il link seguente


https://www.medicitalia.it/blog/odontoiatria-e-odontostomatologia/1915-la-pericoronite-del-dente-del-giudizio.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 516XXX

La ringrazio per la risposta e per il link informativo.
Quindi dovrei farlo togliere per stare meglio?
O è possibile che il mio problema si risolva nei prossimi giorni?
Perché il dolore è davvero snervante..

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Con antibiotico ,antinfiammatori e uso di clorexidina tamponera' la situazione,ovviamente non sappiamo il
tipo di antibiotico utilizzato, né il dosaggio,né l'antinfiammatorio prescritto,né l'entità dell'ulotomia praticata,
(strano che già con tre giorni di cure abbia ancora dolore),ma la soluzione dopo la fase acuta ,sarà necessariamente l'avulsione.Attenda ancora 24 ore di terapia,se poi non ha risolto,si rechi a controllo dal suo dentista.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 516XXX

Va bene, grazie mille per tutto