Utente 425XXX
Buonasera, sei anni fa a causa di una carie su un dente da latte, sul secondo premolare, mi è stata fatta una devitalizzazione e una ricostruzione del dente per poterlo salvare in quanto sotto non vi era alcun dente definitivo. Dall’anno scorso ormai mi sono iniziata a render conto che la gengiva del dente in questione, la parte esterna, si era abbassata di molto, sono andata dalla dentista che mi ha rassicurato e mi ha detto che stava tutto a posto. Da allora la parte sottostante del dente si è riempita di placca e ho notato che è come se venisse prodotta di più da quel lato perché i denti vicini e superiori presentano molta placca anche loro cosa che non riscontro dall’altra parte. Il dente devitalizzato si è iniziato a scurire e a farmi male, la dentista mi ha detto che sto per perderlo e che occorrerà mettere un impianto. Nel frattempo del dente esce sangue quando lo lavo, ma non dalla parte inferiore vicino la gengiva, bensì dalla parte superiore come se fosse bucato . Da quattro giorni ho dolore che mi impedisce di mangiare, la gengiva si è gonfiata (sotto consiglio della dentista sto prendendo degli antidolorifici) e ho una bocca davvero brutta. Sto sbagliando qualcosa? Cosa sta succedendo? Posso far qualcosa? Mi conviene a questo punto estrarre il dente per non peggiorare la situazione? O posso stare così sperando passi ? In caso devo mettere subito un impianto? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, i premolari da latte o decidui non esistono nella anatomia umana. Il trattamento canalare di questi denti oltre essere complesso non sempre va a buon fine. Purtroppo non possiamo sapere se la via dell'impianto è la più indicata.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 425XXX

Grazie per la risposta, mi perdoni se le faccio un’ulteriore domanda come pensa debba procedere data questa situazione non ottimale ? Più che altro per risolvere tutta questa serie di sintomatologie che in questi giorni mi stanno dando fastidio. Mi consiglia di recarmi dal dentista per, magari, l’estrazione oppure aspetto che passi tutto? La ringrazio nuovamente per la disponibilità che offre.

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Generalmente in bocca quando la sintomatologia si calma senza cure la situazione non migliora, ma peggiora, per cui ritornare dall'Odontoiatra è consigliato. Le cure, togliere il dente o meno, lo deciderà la sua Odontoiatra e si prenderà anche tutte le responsabilità della scelta; lei non è un esperta e non deve assumersi queste responsabilità.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/