Utente 519XXX
Buona sera ,
vorrei cortesemente ricevere, un consulto sull' effetto dell' anestesia del dentista. Mi spiego meglio , sia per una devitalizzazione di un molare che per un otturazione per carie, mi è stata somministarta l'anestesia locale. Ovviamente nessun dolore percepito in entrambi i casi, ma ho constatato che dopo l'intervento all'incirca per le prime 2 ore accuso sbandamenti, nausea , cali di pressione. Dunque vorrei sapere se sono effetti collaterali transitori, oppure se sono intollerante al tipo di anestetico che viene usato. Tra pochi giorni dovrò affrontare una nuova devitalizzazione e tutto ciò mi inquieta, non tanto per il dolore, ma per come mi sentirò successivamente all'intervento.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
In genere gli anestetici locali sono molto ben tollerati. Ne parli con il dentista, puo' provare a cambiar farmaco.
Ad ogni modo avra' senz'altro avuto modo di sperimentare che una eventuale sintomatologia, se legata a somministrazioni farmacologiche e' transitoria.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 519XXX

Gentile Dottore,
la ringrazio per la sua risposta.