Utente 522XXX
Salve mi reco dal dentista per una carie al molare superiore . Mentre il dentista era in preda a sistemare la.carie scopre che va troppo in profondità e che quindi preferisce devitalizzare . Premetto che mi ha dovuto fare 12 punture di anestesia perché non prendeva . Il dolore non mi è mai cessato anzi è aumentato oggi a 2 giorni del intervento con gonfiore e problemi ad aprire la mascella ma soprattutto un dolore lancinante dentro a dove c'è l'otturazione .
Mi reco in struttura e mi.da cura antibiotica e oky ma senza effetto e ora vuole riaprirmi . Mi trovo timoroso a rifarmi mettere le mani in bocca da lui .
Il problema e che non mi ha fatto firmare consenso informato e non mi ha lasciato regolare fattura . Cosa devo fare? Come posso muovermi grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, la firma del consenso non ha molta importanza, importante che chi ha operato su di lei, sia iscritto all'Ordine dei Medici, in questo caso i suoi timori possono diminuire. Mi raccomando al prossimo appuntamento chieda tutte le informazioni sulle cure del suo dente, la riapertura endocanalare potrebbe corretta.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/