Utente 476XXX
Salve...mercoledì scorso ho effettuato l estrazione del dente del giudizio dx inferiore semincluso..l intervento è stato un po traumatico ( ben 4 anestesie) per via della radice ad uncino forse..cmq i primi 2 gg nessun dolore, successivamente iniziano i dolori forti tali da non poter evitare di prendere l antinfiammatorio...il fatto è che prima vi era uno strato di fibrina ma già faceva male ,poi anche quella scompare e la cavità rimane vuota e scoperta. Leggendo in giro sul web penso si tratti di alveolite, così torno dal mio dentista che dice che va tutto a posto ma mi fa risanguinare poiché il coagulo nn si è formato e mi mette qlks tipo pomata marrone...Qst è stato ieri! Il coagulo nn c è di nuovo ,ieri il sangue era pochissimo e penso nn sia bastato per far riformare un nuovo coagulo,perciò sempre cavità vuotissima e dolore,non voglio disturbare il medico di nuovo visto che cmq mi ha detto che va tutto bene ..io ho letto che l alveolite passa da sola ma mi chiedevo se entra cibo? Può portare a un infezione? Io termino la cura antibiotica oggi e dopo? Sono più esposta al rischio infezioni? E cosa posso fare per nn prendere più nimesulide ? Lo stomaco ne risente e se i tempi di guarigione sono di diverse settimane non penso di poter prendere tutti qst fans ..grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, i cibo può entrare e nello stesso modo uscire per cui difficilmente da infezioni. Sarebbe bello conoscere dal collega le motivazioni per non applicare le suture. Richieda una nuova visita con revisione del trattamento farmacologico.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 476XXX

Mi scusi ho omesso io l informazione..il medico ha messo i punti che poi ieri ha tolto ma cmq io li vedevo solo in una parte di tutta la zona fin dall inizio ( escludo che qualcuno si sia tolto mano a mano perché ho controllato appunto dal primo giorno) ..per quanto riguarda il trattamento lui ha specificato di continuare l antibiotico fino alla fine della cura e antinfiammatorio al bisogno (al momento sempre) e probiotici...quindi dv solo attendere la guarigione spontanea? Un altra domanda ma se riuscirò a masticare meglio potrò cibarmi normalmente? Voglio dire, se entra dentro il pane per esempio entra anche la pastina ,no? Grazie di nuovo

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Certo che può cibarsi di tutto, il dolore sarà il campanello d'allarme di aver esagerato e quindi utilizzerà cibi più morbidi in quella zona. Il tempo porterà a guarigione.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 476XXX

Grazie mille dottore l ultima domanda prima di lasciarla in pace...il dolore cresce e soprattutto la notte ma la sensazione di orecchie ovattate che ho da quando il dolore è più forte è normale?

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Si, questi fastidi ci possono stare, la posizione orizzontale facilita il dolore, purtroppo in questo caso la risposta la darà il tempo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 476XXX

Grazie mille dottore

[#7] dopo  
Utente 476XXX

Dott Salve.. torno a disturbarla per un dubbio che mi è sorto oggi...stamattina dopo una nottata tremenda di dolore( ho chiamato il dentista e mi ha detto di prendere il bentelan perché nn è alveolite secondo lui ma nevralgia in quanto mi aveva vista l altro ieri) noto che la gengiva sembra leggermente più chiusa ma dentro rimane il buco e mi chiedo ma può essere che la parte superficiale si chiuda e dentro rimanga vuoto? Oggi sono 7 gg dall estrazione grazie

[#8] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Si l'alveolo si tappezza pian piano di epitelio, il rimaneggiamento osseo per chiudere il buco avviene in più mesi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#9] dopo  
Utente 476XXX

Salve dottore..la disturbo di nuovo ..sono passati quasi 15 gg dall estrazione ,4 gg fa il dentista mi ha visto e mi ha detto che la ferita gli è sembrata troppo pulita ma che cmq visto che nn avevo forte dolore potevo continuare con il colluttorio alla clorexidina e basta...ad oggi io dv almeno assumere una volta al gg tachipirina ( ho preso troppe nimesulide e preferisco qst) ma il problema è un altro...ho sempre un grande buco dove mi si infila il cibo che riesco a togliere con gli sciacqui ( con difficoltà cmq) ..in fondo al buco c è qualcosa di bianco che non capisco cosa sia e secondo me potrebbe essere anche cibo,tra l altro quella parte di cibo che viene via ha un odore tremendo( scusi per i termini) ..ora cm faccio a distinguere il cibo da altro( fibrina ,osso o nn so io) ? E se è cibo che dv fare? Il dentista dice di mantenere pulita la zona ma se c è cibo che nn va via di stare tranquilla perché nn succede nnt ...ho però i miei dubbi, qst puzza? ..le ricordo che ho terminato la cura antibiotica da circa 5 gg e nn ho dolore forte ma via via sempre meno...grazie

[#10] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Come le dicevo occorrono più, mesi, la ferita non può chiudersi con del cibo all'interno per cui non stia rimaneggiare all'interno dell'alveolo, è sufficiente lo sciacquo e lasciare che madre natura faccia il suo corso. Il cattivo odore è dato da una flora batterica sbilanciata, data dall'antibiotico, attenda tranquillamente la guarigione.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#11] dopo  
Utente 476XXX

Dottore però il cattivo odore riguarda solo la parte dv vi è il buco non ho alito cattivo ...e poi con la frase la ferita nn può chiudersi col cibo dentro, intende che quello che vedo nn è cibo? Perché cmq a me la ferita non mi si sta chiudendo in effetti ( io la vedo sempre uguale)...io cmq nn lo tocco a parte con gli sciacqui

[#12] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Certo, occorrono mesi non giorni, per notare una differenza, gli faccia una foto, poi tra un mese ne faccia un altra, vedrà che potrà notare una lieve differenza. Se residuasse del cibo verrà portato a galla dalla guarigione dei tessuti sottostanti.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/