Utente 528XXX
Buongiorno!

A seguito di una OPT, mi è stato consigliato di estrarre gli ottavi molari, in particolar modo quello inferiore sinistro in quando semi-incluso e causante occasionale fastidio o dolore.
Mi rimane un unico dubbio, il mio dentista non ha fatto riferimento a nessun nero. E' possibile che ci possa essere qualche conseguenza data dalla vicinanza delle radici al nervo? Allego la panoramica: https://imgur.com/QaedAJa ( il dente da rimuovere è indicato dalla freccia rossa )

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
L'estrazione di un ottavo è indicata per esempio se è in inclusione osteomucosa ed è responsabile di una infiammazione che va sotto il nome di pericoronite.
Per informarla sulla necessità o meno delle estrazioni le invio un articolo informativo.
È oltretutto difficile commentare l'immagine relativa al dente in questione ed in particolare la vicinanza col canale mandibolare.Sarebbe necessaria una tc cone-beam della zona.


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1643-il-dente-del-giudizio-quando-e-necessario-estrarlo.html




Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia