Parodontopatia emersa da tac

Buonasera,
da una tac cone beam effettuata la scorsa settimana su prescrizione di un dentista, è emerso che ho "diffusi segni di parodontopatia anche verticale con tendenza all'estrazione".
Ovviamente sono allarmata non poco: domani vedrò il mio dentista, ma intanto vorrei capire se faccio bene a preoccuparmi e a temere che a breve mi cadranno tutti i denti (ho 37 anni).
Preciso che sono stata da due dentisti diversi nell'ultimo mese e nessuno dei due ha fatto cenno alla cosa.
Io però, ultimamente, avevo notato una sensazione strana ai denti, come se li sentissi spostarsi.
Pensavo fosse suggestione dovuta al fatto che mesi fa mi si è spezzato un dente otturato più di 20 anni fa, che ora devo estrarre e impiantare.
Invece, a quanto pare, la parodontite esiste.
Da qualche giorno ho smesso di usare il filo interdentale per paura di far danno.
Chiedo un vostro parere e consulto, in attesa di quello del mio dentista.

Grazie,
cordiali saluti
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 1,1k 61 1
Sicuramente un esame radiografico ci dà tante indicazioni...
Ma la parodontite va diagnosticata clinicamente, con l'ausilio di sonde parodontali.
Penso che il radiologo volesse refertare una perdita di osso, che va comunque valutata sulla base anche della visita.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio