Gengive maleodoranti e sanguinanti anche dopo rimozione tartaro e placca

Gentili dottori,

dovevo fare la cosiddetta "igiene" (rimozione placca e tartaro) poco prima della pandemia, poi mi sono attardato e non ce l'ho fatta.
Era passato un po' di tempo dall'ultima pulizia e ho notato che le gengive, specialmente quelle centrali inferiori, iniziavano a sanguinare a ogni lavaggio con lo spazzolino e, se sfregate col dito, lasciavano un odore molto sgradevole.


Finalmente 4 mesi fa ho effettuato l'igiene, che sembrava essere andata bene.
Il sanguinamento e l'odore cattivo sembravano essere scomparsi

Purtroppo ho notato che da un mese o poco più a questa parte, sono tornati sia il sanguinamento usando lo spazzolino sia l'odore sgradevole, sempre strofinando.
Anzi, direi che le gengive sanguinano anche più rispetto a prima dell'igiene.


In attesa di rivedere il dentista che ha eseguito la pulizia, vorrei chiedervi se è normale che questa sintomatologia ricompaia a così poca distanza dalla pulizia o se potrebbe essere spia di qualcos'altro.


Cordiali saluti e grazie a chi mi risponderà
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 1,6k 74 2
No, possibilmente c'è un'infiammazione gengivale. che le porta questo sanguinamento.
Ne parli con il collega.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test